Share |

"Cafè della Stampa": luoghi di conversazione a Cersaie con il programma delle manifestazioni


27/08/2018

Dopo i successi degli scorsi anni, Cersaie presenta l’iniziativa “Café della Stampa” assieme ad alcune case editrici italiane di grande rilevanza all’interno di una prestigiosa location nel mezzo dell’“Agorà dei Media” nel Centro Servizi. Questi incontri mirano ad approfondire, attraverso conversazioni, tematiche di attualità in termini di design e architettura declinati nell’ambito della ceramica e dell’arredobagno. 
Elemento che contraddistingue i Café della Stampa è il format: gli appuntamenti non sono né seminari né convegni, ma conversazioni a carattere informale tra i direttori delle testate ed esponenti di primo piano dell’architettura e del design. Conversazioni che toccano in modo trasversale il tema della ceramica e dell’arredobagno, anche se le chiavi di lettura e il modo con il quale si realizzano gli eventi è diverso da quanto avviene in altri luoghi di Cersaie. Una sorta di ritorno alla tradizione, quando i bar erano luoghi di confronto particolarmente fecondi per condividere interessi e per stimolare nuove idee. 
I Café della Stampa si terranno quest’anno nell’“Agorà dei Media”, posto nel Centro Servizi, dove è previsto uno spazio arredato ed un allestimento personalizzato dai singoli editori attraverso supporti multimediali. Gli appuntamenti in programma sono tredici, così come le importanti testate di architettura e design che hanno aderito all’iniziativa: Abitare, AD, Chiesa Oggi, DDN, Domus, Il Bagno Oggi e Domani, Interni, La Repubblica, L’Arca International, Marie Claire Maison, Monitorimmobiliare, Suite e The Plan. Le conversazioni saranno suddivise in tre fasce orarie: Breakfast Time (10.00 - 10.45), Appetizer Time (12.00 - 12.45) e Tea Time (15.00 - 15.45). Ma vediamo il calendario. 
Lunedì 24 settembre alle 12.00 si terrà La Repubblica Café con la conversazione su Il duro e il tenero - ceramica e design, non solo un flirt con relatori Aurelio Magistà e Ferruccio Laviani. Alle ore 15.00 seguirà il Marie Claire Maison Café con la conversazione Edonismo: segni d’acqua con Patrizia Piccinini, Giampaolo Benedini, Diego Gabasio, Francesco Lucchese. 
Martedì 25 settembre alle 10.00 si tratterà di Musica ceramica - strumenti musicali in ceramica dal mondo presso il Domus Café, grazie al contributo di Simona Bordone, Stefano Zenni e Dudù Kouate. Alle 12.00 Le superfici del design tra decoro e ornamento al DDN Café con Francesca Russo e Cinzia Pagni. Infine, alle 15.00, il The Plan Café tratterà il tema de I materiali dell’architettura con i relatori Nicola Leonardi, Giovanni Multari e Benedetto Camerana. 
Mercoledì 26 settembre alle 10.00, presso il Suite Café, si converserà sul Future boutique hotel - nascita, sviluppo e scenari futuri del boutique hotel con i relatori Fiorella Baserga e Armando Bruno. La ceramica nel progetto sostenibile è invece il tema di cui si parlerà all’Interni Café alle 12.00 con Gilda Bojardi, Mario Cucinella e Massimo Imparato. Alle 15.00, infine, la conversazione su Dai grandi formati ai dettagli decorativi: come la ceramica sta cambiando l’interior design presso l’AD Café con il contributo di Ettore Mocchetti, Roberto Palomba, Massimo Iosa Ghini e Alessandro Ubertazzi. 
Giovedì 27 settembre alle 10.00 è prevista la conversazione su L’architettura degli interni e il design presso L’Arca International Café con Cesare Maria Casati, Sebastiano Raneri e Dante O. Benini. Mentre alle 12.00 verrà trattato il tema Planetary boundaries: l’ultima frontiera del progetto all’Abitare Café con Silvia Botti, Gian Carlo Magnoli Bocchi e Alvise Simondetti. A sua volta, alle 15.00 presso Il Bagno Oggi e Domani Café, si parlerà infine di Re-concept: un nuovo design per un nuovo abitare con Cristina Mandrini, Giulia Ceriani e Davide e Gabriele Adriano. 
Venerdì 28 settembre alle 11.00 verranno illustrati I grandi progetti immobiliari in Italia al Monitorimmobiliare Café grazie alla partecipazione di Maurizio Cannone, Giuseppe Bonomi, Davide Albertini Pedroni e Cesare Ferrero. E alle 12.00, per concludere, presso il Chiesa Oggi Café si terrà la conversazione su Chiese dismesse: un patrimonio da valorizzare con i relatori Giuseppe Maria Jonghi Lavarini, Caterina Parrello, Erna Corbetta, Franco Pistocco e Luca Zen.

(riproduzione riservata)