Share |

Al Salone Internazionale di Parigi Hyundai, Renault e Hybrid scelgono il made in Italy di Alcantara


08/10/2018

Al Salone di Parigi Alcantara veste la showcar Hyundai i30 N "N Option", che intende offrire un'anteprima di come evolveranno le auto della Casa Coreana nel settore delle alte prestazioni. Dopo il lancio della compatta sportiva i30 N, Hyundai proporrà un pacchetto di personalizzazioni dedicati agli appassionati delle alte prestazioni per le quali le caratteristiche di Alcantara si sposano alla perfezione. 
Alcantara è un materiale in grado di vestire tanto le supercar più esclusive quanto i modelli alla portata di molti che hanno comunque un DNA sportivo. Il colore domina l’abitacolo nel quale un insolito Alcantara blu carta da zucchero riveste il cruscotto, la parte centrale del sedile, i pannelli porta, l’imperiale e i montanti ma anche dettagli come la cuffia del cambio e il freno, senza dimenticare il volante. 
Gli interni del prototipo mostrato al Salone francese sono caratterizzati da un'applicazione estensiva di Alcantara in abbinamento a materiali quali il carbonio e a dettagli in colore rosso e bianco racing. 
La corona del volante è rivestita in Alcantara blu con impunture bianche a contrasto e tacca bianco ghiaccio a ore 12. Lo stesso tema cromatico con impunture bianco ghiaccio si ritrova negli altri elementi in Alcantara, mentre il sedile propone alcantara blu con una lavorazione a impunture orizzontali sulla parte centrale della seduta. I fianchetti e la parte alta del sedile sono invece in pelle grigio scuro impreziositi anch’essi da impunture a contrasto bianco ghiaccio. A completare il design del sedile una striscia in pelle rossa verticale che evoca il mondo delle corse. 
Al Salone Internazionale dell’Auto di Parigi 2018 arriva anche la versione Black Edition della Renault Kadjar. Questo restyle dalla forte connotazione sportiva si distingue per gli interni in Alcantara in abbinamento alla pelle. 
Per la prima volta la parte centrale del sedile presenta un motivo a Losanga, tipico di Renault, realizzato con una lavorazione elettrosaldata, mentre rimane l’impuntura tono su tono centrale. 
I fianchetti, il poggiatesta e la parte esterna del sedile sono pelle nera priva di lavorazioni, mentre la seduta centrale e lo schienale sono in Alcantara lavorata. Il gioco di geometrie conferito dall’abbinamento pelle e Alcantara e dalle elettrosaldature offre un comfort percepito e una cura dei dettagli che rispecchia le nuove soluzioni sportive scelte anche per l’esterno della vettura che ha nel mirino di superare le 500.000 vetture vendute. 
Alcantara, inoltre, è la scelta dei Costruttori che hanno presentato a Parigi i loro modelli ibridi. Il materiale “made in Italy” offre indubbi vantaggi tecnici ed estetici rispetto a qualsiasi altro materiale per l’abitacolo. 
La leggerezza, è una qualità sempre più ricercata dai designer che devono tenere conto delle esigenze tecniche di progettazione che richiedono una continua ricerca di soluzioni e materiali per la riduzione del peso, che equivale a migliorare l’efficienza dei motori, sia per ragioni ambientali sia per intenti prestazionali puri. 
Alcantara consente rispetto ad altri materiali una riduzione del peso con percentuali a due cifre, senza per questo rinunciare a comfort, design, eleganza e a soluzioni stilistiche creative che solo questo materiale riesce a garantire. L’aspetto dell’impatto ambientale è diventato per tutti i Costruttori di veicoli un tema di importanza prioritaria. Alcantara offre una risposta certificata dal 2009 con il bilancio di sostenibilità ambientale a questa tematica. Alcantara è Carbon Neutral ed è stata una delle prime aziende al mondo ad ottenere questa certificazione. 
Una paletta colori pressoché infinita, lavorazioni sartoriali, impunture e tagli laser, traforature e abbinamenti con pelle e tessuti rendono ogni abitacolo diverso, garantendo quindi al nuovo modello un carattere identificativo ed esclusivo. 
Peugeot sceglie per la 508 HYBRID, la 508 HYBRYD SW, e la 308 HYBRID, un interno bicolore sui toni del grigio. 
La parte centrale della seduta è in Alcantara grigio mélange molto chiaro in parte lavorato a rombi in colore su colore. 
Il poggiatesta, la parte esterna ed i fianchetti del sedile sono in pelle grigio scuro con impunture a contrasto dello stesso colore dell’Alcantara utilizzata per la parte centrale della seduta, il cui design è completato da una striscia centrale sempre in pelle grigio scuro. 
Audi non rinuncia ad un tocco di eleganza e di lusso percepito e sceglie per la E-Tron una Alcantara plain nei toni neutri del grigio fumo per i pannelli porta. Mentre la Q3 si affida a un inconsueto arancione per gli esterni che si ritrova nei dettagli in Alcantara degli interni che valorizzano le linee e i volumi del bracciolo, della portiera e della parte centrale del cruscotto. 
La Toyota Corolla con tecnologia Dual Hybrid – Electric presentata oggi a Parigi sceglie Alcantara in colore grigio in abbinamento a tessuto e pelle sempre in colore grigio, il tutto impreziosito da impunture rosse.

(riproduzione riservata)