Share |

Al Salone dell'Auto di Francoforte BMW, Audi e Lamborghini scelgono Alcantara per le loro supercar


23/09/2019

Panamera GTS

Grazie alla sua straordinaria versatilità, Alcantara è stata scelta ancora una volta dai più prestigiosi brand a livello mondiale nel settore automotive per impreziosire gli interni delle supercar presentate in occasione dell’edizione 2019 del Salone dell’Automobile di Francoforte. 
BMW sceglie Alcantara® blu per rivestire quasi completamente un abitacolo in perfetto stile racing della M Vision Next. A sottolineare le linee interne delle sedute sono stati scelti profili rossi, che rimandano ai colori identificativi del logo M che per BMW è sinonimo di altissime prestazioni sportive. Anche il dashboard e i montanti riprendono il medesimo blu per offrire un effetto complessivo di cockpit avvolgente tipico delle auto da corsa. 
Le lavorazioni sartoriali come l’intreccio in Alcantara e le cinghie applicate dei pannelli interni delle portiere, strizzano invece l’occhio ai riferimenti stilistici classici della casa bavarese. 
BMW prefigura con il prototipo M Vision Next la sua visione di supercar del futuro prossimo: ibrida, potrà viaggiare anche in modalità 100% elettrica, ad alte prestazioni, si parla infatti di 600 cavalli. La BMW Vision M Next è il concept presentato in estate all’evento #NextGen di Monaco di Baviera e oggi finalmente visibile al pubblico e alla stampa specializzata. 
Il design esterno è futuristico con numerosi riferimenti stilistici classici per la casa automobilistica, mentre gli interno sono decisamente innovativi e la scelta di utilizzare Alcantara blu si spiega con le caratteristiche uniche del materiale Made in Italy quali resistenza all’usura, traspirabilità, leggerezza e sostenibilità, accompagnate da un gusto raffinato e lavorazioni tailor-made. 
Alcantara® veste anche gli interni della Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida della Casa del Toro più potente di sempre, presentata in occasione del Salone dell’Automobile di Francoforte 2019. Sarà realizzata in soli 63 esemplari, ciascuno personalizzabile dal Centro Stile Lamborghini in collaborazione con Lamborghini Ad Personam, per creare pezzi unici e su misura. 
In questo progetto di customizzazione Alcantara svolge un ruolo importante: grazie alla sua versatilità, il materiale simbolo dell’eccellenza artigianale italiana è capace di trasformarsi in differenti cromie, texture e lavorazioni, in base alle richieste dei clienti, per soddisfare le aspettative più elevate. 
Alcantara può essere applicata su ogni elemento degli interni della nuova Sian FKP 37: dall’imperiale ai pannelli porta, dai sedili, in abbinamento alla pelle in un gioco di colori e disegni dinamici, alle fascette laterali del tunnel centrale, sul quale sono ricamati il logo del modello e il tricolore. Lo stesso volante può essere scelto in Alcantara per soddisfare le esigenze di resistenza all’usura e grip in condizioni di guida sportiva. 
La Lamborghini Sian risponde alle necessità di un futuro sempre più attento a soluzioni di mobilità a minor impatto ambientale. In questa direzione si inserisce la scelta di Alcantara che, dal 2009, è Carbon Neutral dall’ente TUV SUD, producendo bilancio netto di emissioni di C02 pari a zero. 
Alla IAA 2019 per la prima volta in passerella l’intera famiglia delle avveniristiche concept Audi AI. Il pubblico può infatti ammirare, in anteprima mondiale, il fuoristrada del futuro secondo Audi: AI:Trail, il concept off-road a trazione integrale, elettrico a guida autonoma. Caratterizzato da un design futuristico e ampie vetrate per vivere l’esperienza diretta con l’esterno, AI:TRAIL non rinuncia all’utilizzo di Alcantara® grigia plein, per la cloche in stile aereonautico che sostituisce il volante tradizionale. Superfici grigie e tonalità della terra sottolineano il legame degli interni con la natura circostante. Una percezione rafforzata a livello tattile: a superfici ruvide e granulari si affianca la morbidezza di Alcantara. Il materiale Made in Italy offre un’esperienza sensoriale raffinata e al tempo stesso molto pratica grazie alle sue caratteristiche di resistenza e traspirabilità, senza dimenticare il suo valore di materiale sostenibile in quanto Carbon Neutral, caratteristica propria di Alcantara sin dal 2009. La sostenibilità dei materiali è importante per Alcantara come per Audi che ad esempio utilizza molteplici materiali riciclati: i tappetini, ad esempio, sono in lana rigenerata e pelle riciclata. Materiali in entrambi i casi sostenibili e duraturi, con un’eccellente propensione a smorzare vibrazioni e risonanze. 
La leggerezza e la rigidità della struttura sono requisiti tecnici imprescindibili per un fuoristrada. Per questo, la scocca di Audi AI:TRAIL è realizzata in un mix di materiali hi-tech: acciaio, alluminio, Kevlar e fibra di carbonio. Nonostante la batteria ad alte prestazioni, il peso è contenuto in 1.750 kg. Anche in questo caso, la scelta di materiali estremamente leggeri che non lasciano comunque spazio a compromessi di stile, premia Alcantara come materiale che coniuga prestazioni tecniche a valori di raffinato stile Made in Italy. 
Audi AI:TRAIL con gli altri prototipi elettrici Aicon, AI:ME, AI:RACE per la prima volta esposte insieme, offrono un’idea molto chiara delle linee guida della mobilità del futuro secondo Audi che passa comunque dall’utilizzo di Alcantara. Una famiglia di concept nata nel 2017 – proprio al Salone di Francoforte – con Audi Aicon, show car concepita per la guida totalmente autonoma e per le lunghe percorrenze i cui interni posso essere descritti in sintesi come un accogliente salotto rivestito in Alcantara dai toni neutri e chiari, in raffinato abbinamento bicolore panna e grigio. Audi sceglie per la Aicon, il materiale Alcantara grazie alle sue doti di estrema piacevolezza al tatto e alla sensazione di lusso avvolgente. Terza della serie fu l’Audi AI:ME per arrivare alla AI:RACE, con interni in Alcantara scura a sottolinearne il DNA sportivo. 
Ad accomunare Aicon, AI:RACE e AI:TRAIL non sono solo i sistemi propulsivi a zero emissioni e le linee futuristiche, ma anche la marcata specializzazione che viene comunque interpretate con linguaggi sempre nuovi da Alcantara, utilizzata grazie alle sue innumerevoli doti in grado di enfatizzare il carattere del modello su cui viene applicata: sportività, lusso, sostenibilità, leggerezza.

(riproduzione riservata)