Share |

Il mattone costerà sempre di più


01/08/2022

L’aumento dei tassi della banca centrale europea influenza l’aumento dei costi di interesse di tutte le Banche. 
Il livello generale del costo del denaro è aumentato e di conseguenza imprese e cittadini pagheranno di più le loro necessità. 
Il parametro di riferimento per i mutui a tasso variabile è l’Euribor che, come gli altri tassi di interesse interbancari, è molto sensibile alla variazione del tasso della Bce. 
Il parametro di riferimento non è lo spread, ma l’Euribor, tuttavia uno spread maggiore indebolisce le banche, che sono così più prudenti a erogare i prestiti e in questo modo si rallenta la ripresa.

(riproduzione riservata)