Share |

L'integrazione di Qualys con Aws Security Hub offre visibilità sui dati di vulnerabilità e conformità


19/12/2018

Qualys, pioniere e fornitore leader di soluzioni di sicurezza e compliance basate sul cloud, ha annunciato l’integrazione della propria cloud platform nel Security Hub di Amazon Web Services (Aws), ampliando l’analisi delle vulnerabilità e conformità alle attuali policy. L’utente potrà quindi classificare i rischi in base a ogni priorità e automatizzare gli interventi di remediation utilizzando servizi nativi come Aws Lambda. 
 Aws Security Hub fornisce agli utenti una visione completa dei loro avvisi di sicurezza, in base alla priorità e allo stato di conformità, aggregando, organizzando e dando precedenza agli avvisi o ai risultati provenienti da più servizi Aws, come Amazon GuardDuty, Amazon Inspector e Amazon Macie, nonché dalle soluzioni di sicurezza della rete dei Partner Aws (Apn). I risultati vengono poi riassunti visivamente su dashboard integrate con grafici e tabelle utilizzabili. 
Le attività di vulnerability e configuration assessment sono elementi chiave per qualsiasi programma di sicurezza. L'integrazione nativa dei dati provenienti dalle App di Qualys su Vulnerability Management, Policy Compliance e Cloud Security Assessment con il servizio Aws Security Hub, assicurano ai clienti una visibilità in tempo reale e direttamente dalla console AWS sul proprio stato di sicurezza e conformità. Grazie all’analisi completa ottenuta correlando i dati della Qualys platform con altre informazioni presenti in Aws Security Hub, i clienti possono rilevare i rischi nei loro ambienti Aws e attivare automaticamente gli interventi di remediation. 
“Aws Security Hub offre alle aziende la capacità di inserire in modo nativo la visibilità su sicurezza e conformità direttamente nei nuovi progetti in sviluppo e in cloud - ha dichiarato Philippe Courtot, presidente e Ceo di Qualys -. Abilitando la Qualys platform in Aws Security Hub, gli sviluppatori possono accedere con facilità ai dati aggiornati sui rischi per la sicurezza, assicurandosi che i loro cloud rispettino le policy e gli standard aziendali”. 
Per la cronaca ricordiamo che Qualys Inc. (Nasdaq: QLYS) è pioniere e fornitore a livello mondiale di soluzioni di sicurezza e conformità basate sul cloud, con oltre 10.300 clienti dislocati in più di 130 paesi, tra i quali la maggior parte delle società Forbes Global 100 e Fortune 100.  La Qualys Cloud Platform, con la relativa Suite di soluzioni integrate, aiuta le aziende a semplificare le operazioni di sicurezza e ridurre il costo di gestione di security e compliance, offrendo funzionalità di sicurezza critiche su richiesta e rendendo automatico tutto il processo di controllo. 
Fondata nel 1999, Qualys vanta collaborazioni strategiche con i principali fornitori di servizi gestiti e società di consulenza. L'azienda è anche tra i soci fondatori della Cloud Security Alliance (Csa). Infine Qualys opera in Italia tramite la propria filiale milanese.

(riproduzione riservata)