Share |

“Rita Levi Montalcini, il cuore Nobel delle Donne”

Dal 24 al 31 gennaio Roma ospiterà una mostra fotografica di Maurizio Riccardi che ripercorre le tappe di vita della grande scienziata   


16/01/2020

Il 24 gennaio sarà inaugurata a Roma una mostra fotografica (in calendario sino al 31) dedicata a Rita Levi Montalcini, una delle più grandi scienziate del XX secolo, l’unica italiana a essere stata insignita nel 1986 del Premio Nobel per la Medicina e la Fisiologia, ma anche la prima donna a essere stata ammessa all’Accademia Pontificia. 
Si tratta di oltre 40 immagini della “prof” ritratta dal fotografo Maurizio Riccardi in varie occasioni, nella sua casa e tra i suoi ricordi, durante i numerosi eventi organizzati per festeggiare il traguardo dei suoi 100 anni, fino alle foto proiettate sul Colosseo il 31 dicembre del 2012, il giorno dopo la sua scomparsa. 
Per la cronaca Riccardi, classe 1960, è direttore dell’Agenzia di documentazione fotografica Agr. Oltre a dirigere l’Archivio Riccardi, opera su tutta la sfera della comunicazione multimediale. Fra le sue mostre “Vita da Strega”, “I papi santi” e “Donne & lavoro”. Ha inoltre pubblicato numerosi libri tra cui Africa perché (New Media, 2008), San Giovanni Paolo II. Il Papa venuto da lontano (Armando, 2014), e con Giovanni Currado I tanti Pasolini (Armando, 2015), Gli anni d'oro del Premio Strega (Ponte Sisto, 2016), Il popolo della Repubblica (Agr, 2017), Aldo Moro | Memoria Politica Democrazia (Agr, 2018) e Italia al voto. | Quando il web era la strada (Agr, 2019). 
 Ricordiamo infine che l’Istituto Quinta dimensione - Archivio Riccardi (info@spazio5.com) è un’associazione senza scopo di lucro, che nasce dalla volontà di dare spazio a fotografi, artisti e scrittori fornendo loro la possibilità di presentare i propri lavori nel centro di Roma a costi contenuti.
L’Archivio Storico Fotografico Riccardi, iscritto presso la Soprintendenza Archivistica del Lazio di Roma in qualità di Patrimonio di Interesse Nazionale, è composto da oltre tre milioni di negativi originali, che ritraggono infiniti momenti più o meno noti della vita politica, sociale e di costume che hanno caratterizzato gli ultimi 70 anni di Storia italiana.

(riproduzione riservata)