Share |

Presentata a Cannes la nuova architettura del brand Ferretti

Tre le linee di prodotto: Ferretti Yachts (che in acque francesi ha lanciato due nuove barche, il 960 e il 750), Ferretti Custom Line e Ferretti Navetta


10/09/2013

Ferretti Yachts 960

Ferretti Group, in occasione del proprio annuale meeting tenuto in apertura della trentaseiesima edizione del Festival de la Plaisance di Cannes, ha annunciato un decisivo passo avanti nell'architettura del proprio storico brand Ferretti. Una nuova struttura che racchiude ed esprime la visione strategica e creativa di Ferretti Yachts, marchio fondato nel 1968 e leader nella produzione di yacht in vetroresina di tipo flybridge, e di Ferretti Custom Line, nato nel 1996 dal desiderio di creare maxi-yachts di tipo flybridge interamente personalizzabili per esprimere lo stile di ogni armatore.
Una nuova "forma" che vuole rafforzare l'offerta di prodotto del marchio Ferretti nell'ambito dell'omonimo Gruppo italiano e che, d'ora in avanti, integrerà sotto di sé il brand Custom Line e una nuova linea, che trae origine da una gamma di prodotti di successo. Questa nuova architettura sarà in grado di soddisfare le esigenze di una clientela internazionale in costante evoluzione, tracciando la rotta dei futuri sviluppi che esprimeranno al meglio il costante impegno del brand e di tutto il Gruppo nel tradurre in realtà i sogni dei propri armatori.
In base alla nuova configurazione, il brand Ferretti si articola nelle seguenti tre linee di prodotto, tutte contraddistinte da una propria identità, ma ognuna accomunata dalla passione, da uno stile senza tempo e dalla ricerca costante e continua della perfezione tecnica e funzionale.
Ferretti Yachts - Motoryachts in vetroresina di tipo flybridge, strutturati con ponte superiore scoperto e doppia postazione di guida interna ed esterna, dai 53 ai 96 piedi (16-29 metri). Imbarcazioni che "racchiudono" un'anima classico-contemporanea, che combina il gusto tradizionale dettato dalla continuità con le linee scelte e consolidate negli anni e le esigenze funzionali del design più moderno. La gamma Ferretti Yachts conta attualmente 9 modelli: Ferretti Yachts 530, Ferretti Yachts 570, Ferretti Yachts 620, Ferretti Yachts 690 - configurabile in due diversi layout -, Ferretti Yachts 750 - configurabile in tre layout -, Ferretti Yachts 800, Ferretti Yachts Altura 840, Ferretti Yachts 870 ed infine Ferretti Yachts 960. Diversi modelli della gamma di medio-lungo piedaggio offrono configurazioni e versioni diverse per soddisfare, in particolare, le esigenze dei clienti provenienti dai mercati extra europei.
Ferretti Custom Line - Maxi yachts in vetroresina con scafo planante, dai 30 ai 38 metri. Caratteristica distintiva della linea è quella del "tailor-made", ovvero la completa personalizzazione di tutti gli elementi decorativi non strutturali dell'imbarcazione, quali legni, marmi, arredi, fino ad arrivare a soluzioni di design ad hoc: ogni modello varato è unico e rispecchia i gusti e la personalità del proprio armatore. Gli scafi plananti di questa linea offrono elevate performance e sono l'ideale per tutti coloro che ricercano un design sportivo ed elevate performance di crociera. La gamma Ferretti Custom Line conta attualmente tre modelli: Ferretti Custom Line 97', Ferretti Custom Line 100' e Ferretti Custom Line 124'.
Ferretti Navetta - Maxi yachts a scafo semi-dislocante pensati per quegli armatori che prediligono lo stile "slow motion", per una crociera più tranquilla, in completo silenzio e nel massimo comfort. I modelli di questa linea si caratterizzano per le forme più classiche rispetto a Ferretti Custom Line. Qualità, artigianalità, sofisticata armonia, eleganza ed equilibrio sono i valori alla base della linea. Anche questa  linea offre ai clienti l'esperienza di acquistare un'imbarcazione "tailor-made": ogni dettaglio non strutturale delle imbarcazioni Navetta, quali arredi, tessuti e décor, è modificabile sulla base delle preferenze dell'armatore. La gamma Ferretti Navetta conta attualmente due modelli: Ferretti Navetta 26 Crescendo e Ferretti Navetta 33 Crescendo.
«È con estremo orgoglio che annunciamo, in occasione del salone nautico di Cannes 2013,  questa importante evoluzione all'interno della struttura dei brand del Gruppo. Obiettivo è migliorare ed arricchire ulteriormente la nostra offerta di yachts di lusso made in Italy ad alte prestazioni, per rispondere in maniera sempre più efficiente alle richieste dei nostri clienti su tutti i mercati internazionali, dove siamo presenti, e nei nuovi dove vogliamo presentarci al meglio», ha commentato Ferruccio Rossi, amministratore delegato del Gruppo. «Questa nuova direzione permetterà di avere un rinnovato e ancora più elevato livello d'eccellenza tecnica e funzionale, di assicurare una sempre maggior chiarezza nella nostra offerta e di presentare una perfetta visual identity, sotto l'ombrello di un unico brand, storico e riconosciuto in tutto il mondo, quale è Ferretti, con tre distinte linee di prodotto. Il progetto è in linea con gli obiettivi di lungo periodo del nostro Gruppo, nell'ottica di continuare a suscitare, nei nostri armatori, tutte quelle emozioni che solo il mare sa ispirare».
Sempre in occasione del salone di Cannes, Ferretti ha presentato Ferretti Yachts 960, la più grande imbarcazione planante da diporto progettata e realizzata da Ferretti Yachts. Omologata CE sotto i 24 metri, la nuova imbarcazione porta avanti la linea di sviluppo progettuale intrapresa in questi ultimi anni dal brand Ferretti, massimizzandone concetti e contenuti con l'obiettivo di realizzare un prodotto senza eguali nella sua categoria. È questa la filosofia alla base di questa nuova ammiraglia, interamente costruita nello stabilimento produttivo del Gruppo a Cattolica.
Con i suoi 29,20 metri di lunghezza fuori tutto e i 23,98 di lunghezza di costruzione, l'imbarcazione rientra nella categoria di progettazione CE e può, quindi, essere gestita a tutti gli effetti come un'imbarcazione da diporto, anche senza l'ausilio di un comandante professionale. Offrendo, al tempo stesso, un'abitabilità da record rispetto ad altri modelli della sua fascia. Ferretti Yachts 960 porta al massimo livello concetti abitativi oggi presenti su imbarcazioni di maggior piedaggio: la nuova ammiraglia, infatti, è la prima imbarcazione da diporto planante Ferretti Yachts con cabina armatoriale a prua sul ponte principale e quattro per gli ospiti nel ponte inferiore, tutte di simili dimensioni e allestimenti. Il layout - che sarà disponibile anche in versioni alternative per soddisfare le specifiche esigenze dei vari mercati internazionali in cui opera il Gruppo - si completa con tre confortevoli cabine equipaggio ad accesso riservato dalla cucina, soluzione tipica dei maxi yacht per garantire massima privacy all'armatore.
Ferretti ha inoltre presentato in anteprima mondiale il nuovo 750, modello che rappresenta un ulteriore passo in avanti nello sviluppo della linea flybridge del marchio Ferretti sopra i 70 piedi. L'imbarcazione, che dopo il debutto in terra francese sarà esposta in Italia al Salone Nautico Internazionale di Genova, è stata interamente realizzata nello stabilimento produttivo Ferretti Group di Cattolica. Lunga 22,75 metri fuori tutto e dalla larghezza massima di 5,70 metri, Ferretti Yachts 750 rappresenta l'evoluzione dell'apprezzato Ferretti 720, uno dei modelli più recenti di maggior successo del brand, e si caratterizza per svariate innovazioni che, rispetto al predecessore, ne rinnovano sia l'aspetto esterno sia il decoro di bordo. Con questo modello, lo storico marchio del Gruppo nautico italiano intende puntare con decisione a una clientela dinamica e sofisticata, intercettando il sempre maggiore interesse verso l'inconfondibile stile made in Italy degli yachts Ferretti nei diversi mercati internazionali in cui attualmente opera, in particolare grazie alle molteplici soluzioni di layout progettate per rispondere alle diverse esigenze degli armatori.

Concepita dal Comitato Strategico di Prodotto e dal Dipartimento Marketing del Gruppo.

(riproduzione riservata)