Share |

Air Dolomiti ottiene il rinnovo della registrazione EMAS e conferma il rispetto per gli standard internazionali


10/06/2024

Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, ha ottenuto dalla Sezione EMAS Italia del Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit, il rinnovo con estensione della registrazione al sistema EMAS con validità fino al 09 novembre 2026; EMAS (Eco-Management and Audit Scheme) è uno strumento creato dalla Comunità europea al quale possono aderire le imprese pubbliche e private che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale. Air Dolomiti ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali. Dopo la verifica del sistema di gestione e la convalida della dichiarazione ambientale, effettuata da un verificatore accreditato, il Comitato ha rinnovato la registrazione di Air Dolomiti che nel 2021 era stata la prima compagnia aerea italiana per il trasporto pubblico di passeggeri ad ottenerla. L’adesione ad EMAS garantisce l’adozione di eco-processi, riducendo l’incidenza di eventi dannosi per l'ambiente, fornisce certezza del rispetto delle normative ambientali e sviluppa la crescita delle conoscenze tecnico-scientifiche per il miglioramento continuo dei propri indicatori di performance. “La registrazione ad Emas è uno strumento di certificazione ambientale volontario: nonostante non si tratti di una misura obbligatoria noi crediamo profondamente in questo sistema che abbiamo fortemente voluto attivare e mantenere negli anni a garanzia del nostro impegno in un’azione comune per la protezione dell’ambiente. Il logo EMAS sulla Dichiarazione Ambientale testimonia il nostro impegno ad ideare e sostenere misure e progetti finalizzati a costruire un futuro sostenibile: per questo motivo siamo orgogliosi del rinnovo della nostra iscrizione” commenta Steffen Harbarth Ceo di Air Dolomiti.

(riproduzione riservata)