L'Editoriale

L’Europa della Meloni

Identità dei popoli, tutela della nostra agricoltura, investimenti per la natalità, e tanti altri temi per cambiare questa Europa che non funziona

di Mario Pinzi

La Meloni affronta le elezioni europee con l’obiettivo di cambiare il Continente e farlo diventare un attore economico mondiale da prendere come esempio.
Vediamo quali sono i suoi principali obiettivi: difendere l’identità dei popoli che sono il nucleo fondante dell’Unione e fonte della nostra creatività, rispettare la sovranità delle singole Nazioni e le loro specificità, indirizzare Bruxelles a occuparsi dei cambiamenti del mondo, delle necessità dei singoli Stati dell’Unione come: la sicurezza dei confini, la regolamentazione del

[leggi ...]

Prima pagina

RINA a quota 800 milioni di ricavi nel 2023, presentato il nuovo piano strategico

L’assemblea dei soci di RINA, gruppo multinazionale di ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica, ha approvato oggi il bilancio 2023 che vede ricavi al 31/12/2023 pari a 797 milioni di euro, in crescita del 10% rispetto al 2022, e un EBITDA del 13%. L’utile netto sale a 12,5 milioni di euro. I numeri confermano il percorso di crescita in termini di volumi e redditività degli ultimi anni e pongono le basi per la nuova fase di sviluppo del Gruppo, che beneficerà anche dell’iniezione di capitali dal nuovo azionista Fondo Italiano d’Investimento. Grazie a un inizio anno molto positivo, RINA ha chiuso

[leggi ...]

Prima pagina

Apprendere la lezione del GDPR per prepararsi alle normative DORA e NIS 2

Come dice il noto testo di Brecht, lo squalo ha i denti ma Mekki Messer ha un coltello anche se non lo fa vedere. Ebbene quando Il GDPR è stato introdotto il 24 maggio 2018, la grande domanda è stata proprio: ma il GDPR avrà i denti o le conseguenze per le imprese che violano i requisiti saranno minime? Le sanzioni annunciate saranno applicate e, se sì, con quale rigore?
A sei anni dall’adozione del regolamento, l'Enforcement Tracker fornisce un quadro chiaro di questa attuazione elencando tutti i procedimenti avviati e le multe inflitte. Nei primi mesi del 2024 sono state già emesse multe per

[leggi ...]

Prima pagina

Fondazione Matteotti: Dario Vero firma la colonna sonora del docufilm dedicata al deputato socialista nel centenario della sua barbara uccisione

Dario Vero, compositore e direttore d'orchestra romano, ha musicato il docufilm “Matteotti e noi – Una lezione di libertà”: a un secolo dal brutale assassinio del deputato socialista Giacomo Matteotti, il corto, realizzato da Fondazione Matteotti con il contributo della Presidenza del Consiglio, racconta la testimonianza umana e civile di Matteotti, tratteggiandone l'impegno politico e lo spessore culturale, fino al profondo rapporto con la moglie Velia.
La regia del film è firmata da

[leggi ...]

Prima pagina

Giorgia ferma il redditometro

Per fortuna la premier stoppa la misura antidemocratica contro i cittadini italiani voluta dal viceministro delle Finanze Maurizio Leo

di Antonio Severi

La cosa che stupisce e vedere che il fisco non ha ancora compreso che il vero redditometro dovrebbe essere quello di una imposizione che non sia un furto.
Diventa normale che il cittadino che annualmente subisce furti a

[leggi ...]

Prima pagina

Una mina sulle elezioni europee

Un politico tedesco in una intervista con Repubblica ha affermato che non dirà mai che chi portava luniforme delle SS era un criminale

di Marco Bortolotti

La scioccante risposta data a Repubblica, è stata rilasciata dall’europarlamentare del gruppo AfD tedesco Maximilian Krah, che ha indotto Le Pen a rompere i rapporti con l’unione tedesca affermando: “Mai più loro alleati”.

[leggi ...]

Prima pagina

L’Onu cerca la guerra mondiale

Karim Ahmad Khan, della Corte penale internazionale dell’Onu, ha chiesto l’arresto Benjmin Netanyahu e sembra che abbia fatto la stessa cosa con i massimi leader di Hamas

di Roberto Pinzi

Il 7 ottobre scorso, gli ebrei sono stati aggrediti da Hamas che ha trucidato 1.200 civili, violentato donne, bambini e ha fatto un numero elevato di prigionieri.
Il procuratore della Corte penale del tribunale dell’Onu, il grande

[leggi ...]

Prima pagina

Elkann ha abbandonato l’Italia ma gli serve

Sequestrate nel porto di Livorno 134 Topolino prodotte in Marocco e spacciate Made in Italy

di Stefano Storti

L’accusa è molto chiara: vendita di prodotti industriali con segni mendaci.
La Topolino, la mitica auto creata in Italia, diventata famosa come il personaggio “Topolino” dei cartoni animati i Walt Disney, era stata

[leggi ...]
In primo piano

Von der Leyen teme la Cina

Dazi si sulle importazioni della Cina, ma “mirate” e “commisurate al danno subito”.
La presidente della Commissione europea Ursola von der Leyen (ligia ai dettami della globalizzazione) ha puntualizzato che Bruxelles dotterà un approccio diverso da quello seguito dagli Stati Uniti.
“Condividiamo alcune delle preoccupazioni americane”, ha affermato parlando a un incontro con gli alti candidati alla guida

[leggi ...]

Palenzona se ne va dalla fondazione Crt

La Fondazione Crt rinvia la nomina del presidente dopo le dimissioni di Fabrizio Palenzona.
Il consiglio di indirizzo ha deciso all’unanimità di accogliere la richiesta del collegio sindacale di aspettare che venga completata la valutazione del Mef.
Chiesta una proroga del termine di 30 giorni previsto dallo Statuto per la nomina.

[leggi ...]

Fedez paga per non essere querelato

Fedez mette mano al portafogli. Cristian Lovino si impegna a non presentare querela.
E’ questo l’accordo raggiunto tra il rapper e il personal trainer, che sarebbe che sarebbe stato pestato nella notte fra il 21 e 22 aprile 2024.
La notizia, confermata poi da Fabrizio Corona sul sito Dillinger News. Si tratterebbe di un accordo economico fra Federico Leonardo Lucia,

[leggi ...]

La Pifferi fa lo sciopero della fame

“Non ho più voglia di vivere” Ad una settimana dalla condanna all’ergastolo per aver fatto morire di stenti la figlia Diana di un anno e mezzo.
“Lasciata sola in casa per una settimana”.
Non voglio contestare l’accusa, ma l’ergastolo lo merita anche il suo compagno e sono meravigliato che non sia stato arrestato e condannato.

[leggi ...]

Crosetto portato in ospedale

Il ministro della difesa, Guido Crosetto, è stato trasportato in ospedale in ambulanza per essere sottoposto ad accertamenti dopo aver accusato un malesse nel corso della riunione del Consiglio Supremo di Difesa. A febbraio, dopo un ricovero, gli era stata riscontrata una live pericardite.

[leggi ...]

L’intelligenza artificiale

Via libera definitivo all’unanimità del Consiglio Ue all’AI Act, la legge europea sull’intelligenza artificiale che disciplina lo sviluppo, l’immissione sul mercato e l’uso dei sistemi di intelligenza artificiale nella Ue.
La legge, prima al mondo in materia, detta una serie di obblighi a fornitori sviluppatori di sistemi di IA in base ai diversi livelli di rischio identificati.

[leggi ...]

FS amplia la flotta

Mercitalia shunting &Terminal, società del Polo Logistica del gruppo Ss, amplia la propria flotta grazie all’acquisto di 8 locomotive per la manovra ferroviaria e per i soccorsi in linea.
I locomotori De 18, prodotti dalla tedesca Vossloh Rolling Stock, sono già utilizzate da Rete Ferroviaria Italiana, capofila del Polo infrastrutture Fs, per i servizi d’imbarco e sbarco dei convogli ferroviari dalle navi traghetto nello Stretto di Messina e dalle direzioni operative

[leggi ...]

Scoperto il Dna di Unabomber

Vecchi reperti, ma nuove tecniche investigative hanno premesso di estrarre il Dna di Unabomber.
Un passo aventi che potrebbe contribuire ad individuare il colpevole degli attentati compiuti dal 1994 al1996 e dal 2000 al 2006 nelle province di Pordenone, Udine, Treviso e Venezia.
Alcuni oggetti sono stati sottoposti a un’analisi più completa e approfondita.

[leggi ...]

Voto europeo: un rito economico... che si finge democratico

di Andrea di Furia

A cavallo del terzo millennio si è affermato, in modo evidente ora a tutti a livello mondiale, il dominio della dimensione economica sulle altre due: con ciò il cosiddetto sistema acquista una struttura che è antisociale perché UNIdimensionale parassitaria:

[leggi ...]

Canti di maggio

di Guido Mazzoni

Chi li ha sentiti i canti
dei contadini in maggio?
E vanno avanti, avanti,
cantando del villaggio,
nel fior degli stornelli,
le glorie dell’amor;
e rose hanno ai capelli
ed han la gioia in cuor.
Cantano: e premio è il canto
dell’ansia e del lavoro.
Crescon le messi intanto
che si faranno d’oro.

[leggi ...]

Canto mattinale

di Lucia Maggia

Al chiaro sol di maggio
il passero trillò spiccando il volo:
l’allodola un “a solo”
dolcissima intonò, e il fresco canto
nel cielo risuonò pieno d’incanto:
“Sei bella, Vita che ci rechi il Sole,
Primavera che porti le viole,
Amor da cui germoglian mille nove
piccole vite,
Amor che le famiglie tieni unite!
Benedetto Colui che tutto move!
Benedetto sia ‘l Sole e la Natura
e l’aria fresca e pura,
l’olmo paterno che sostiene il nido,
il piccino che emette il primo grido,
il gorgheggio ed il trillo
e la canzon monotona del grillo,
i chicci, i vermiciattoli e le larve
che ci sostentan!”.
Disse, e poi disparve.

[leggi ...]

Chiesa di maggio

di Giovanni Pascoli

Sciama con un ronzio d’ape, la gente
da la chiesetta in sul colle selvaggio;
e per la sera limpida di maggio;
vanno le donne a schiera, lente lente.
E passano tra l’alta erba stridente,
e pare una fiorita il lor passaggio;
la attende, a valle, tacito il villaggio
con le capanne chiuse e sonnolente.
Ma la chiesetta ancor ne l’alto svaria
tra le betulle, e il tetto d’un intenso
rossor sfavilla nel silenzio alpestre.
Il rombo de le pie laudi ne l’aria
palpita ancora: un lieve odor d’incenso
spendesi tra le mente e le ginestre.

[leggi ...]

Invito

di Luisa Nason

Si vede che maggio è tornato:
mammine, stendete il bucato.
Il cielo fratello ci parla,
la luce, fa bene a guardarla.
Mettete una rosa al balcone:
la casa sarà rallegrata,
la mensa sarà profumata,
le cose saranno più buone,
più belle… provate, mammine,
uscite coi bimbi sull’aie!

[leggi ...]

La gioia perfetta

di Diego Valeri

Com’è triste il giorno di maggio
dentro al vicolo povero e solo!
Di tanto sole neppure un raggio;
con tante rondini, neanche un volo.
Pure c’era in quello squallore,
in quell’uggia greve e amara,
un profumo di cielo in fiore,
un barlume di gioia chiara.
C’era… c’erano tante rose
affacciate ad una finestra,
che ridevano come spose
preparate per la festa.
C’era seduto sui gradini
d’una casa di pezzenti,
un bambino piccino, piccino,
dai grandi occhi risplendenti.
C’era in alto una voce di mamma,
così calma, così pura!
che cantava la ninna nanna
alla propria creatura.
E poi dopo non c’era più nulla…
Ma, di maggio, alla via poveretta
basta un bimbo, un fiore, una culla
per formare una gioia perfetta.

[leggi ...]

Lieti doni

di Renzo Pezzani

Maggio festoso porta:
le lucciole, i grilli e le ranelle;
il sole dietro le tendine;
i fiumi azzurri e pieni;
le nuvole bianche;
i poggioli fioriti;
le canzoni nel campi;
i papaveri rossi
in mezzo al grano.

[leggi ...]

Canzoncina di maggio

di Ugo Ghiron

“Dolce maggio, maggio d’oro”
canta il coro
degli snelli
passeretti e dei fringuelli,
tra le fronde.
“Maggio, maggio benedetto!”
su dal cielo,
da ogni tetto,
gaio il coro
delle rondini risponde.
E s’incrociano per l’aria,
via tra voli, via tra frulli,
i garriti, i cinguettii
che salutano il tuo raggio,
dolce maggio.
E odorose,
dai giardini,
a te ridono le rose;
e dai campi,
(mentre il sole gitta lampi)
buone e sole
ti fan festa
pur le timide viole.

[leggi ...]

Servizi
World Press Trenitalia Italo eDreams il Meteo MarketinG E...