Share |

Sipcam-Oxon acquisisce il 100% della svizzera Sofbey SA


19 Giugno 2018

Sipcam-Oxon, con headquarter a Pero (MI), prima multinazionale italiana e 15esima nel ranking mondiale del comparto agrochimico, ha acquisito il 100% della società svizzera Sofbey SA. Sofbey, con sede a Ginevra, è un'azienda specializzata in biostimolanti innovativi. È proprietaria di Blackjak®, un prodotto che migliora sia la qualità che la resa delle piante di molte colture, attualmente venduto in più di trenta Paesi in tutto il mondo e   in fase di sviluppo in molti altri. “L'acquisizione di Sofbey - afferma Nadia Gagliardini, presidente Sipcam-Oxon (nella foto) - fa parte del programma di espansione Sipcam-Oxon nel mercato dei biostimolanti e dei fertilizzanti speciali che si concentra su un portafoglio di prodotti innovativi e di alta qualità”. Fondata a Milano nel 1946, privata e indipendente, non quotata in borsa, Sipcam-Oxon è presente in tutto in mondo sia a livello commerciale che industriale. Nel 2017 i ricavi consolidati di Sipcam, cui fanno capo la formulazione e la distribuzione di agrofarmaci, biostimolanti, fertilizzanti e sementi, sono stati pari a 302.5 MLN di euro, quelli di Oxon, società attiva nella sintesi, registrazione e sviluppo di principi attivi per agrofarmaci e di intermedi chimici, a 245.8 MLN.

(riproduzione riservata)

"Andare per stadi" di Pierluigi Allotti a Bologna


18 Giugno 2018

Mercoledì 20 giugno, alle ore 18.00, alla Libreria Coop Ambasciatori (Via Orefici 19 – Bologna), Pierluigi Allotti presenta “Andare per stadi". Passionaccia della domenica, chiacchiera da bar del lunedì mattina: non solo, il calcio è anche una potente forma di cultura trasversale. Scopriamolo attraverso i suoi templi. Dialogano con l'autore il giornalista sportivo Matteo Marani e il professore Nicola Sbetti. Dallo Stadium, gigantesca arena inaugurata a Torino nel 1911, allo Juventus Stadium, aperto – sempre a Torino – nel 2011: nell’arco di un secolo il nostro football ha vissuto momenti epici e tragici. Ricordiamo la vittoria dell’Italia ai mondiali del 1934, disputati in casa; i trionfi del Grande Torino; lo storico scudetto del Cagliari di Gigi Riva e quelli del Verona di Bagnoli e del Milan di Sacchi; ma anche la drammatica morte del tifoso laziale Vincenzo Paparelli in un derby Roma-Lazio del 1979, e il «Totonero», primo grande scandalo calcistico che nel 1980 portò in manette diversi giocatori. Teatri di queste vicende gloriose e meno gloriose sono i principali stadi d’Italia, che visiteremo in un tour insolito ma illuminante per capire quel rapporto totale che lega da sempre gli italiani al calcio.

(riproduzione riservata)

Selezionati i finalisti della 54^ edizione del Premio Estense


18 Giugno 2018

La Giuria del Premio Estense, presieduta da Guido Gentili, direttore de Il Sole 24 Ore, e composta da Tiziana Ferrario, Paolo Giacomin, Giordano Bruno Guerri, Alberto Faustini, Laura Laurenzi, Gianni Riotta, Alessandra Sardoni e Luca Traini, che si è riunita a Ferrara il 16 giugno 2018 per la scelta dei quattro volumi finalisti sui 43 presentati alla 54^ edizione del Premio, ha deliberato a maggioranza di portare in finale: Federica Angeli, “A mano disarmata – Cronaca di millesettecento giorni sotto scorta”, ed.  Baldini&Castoldi; Enrico Franceschini, “Vivere per scrivere – 40 romanzieri si raccontano”, ed. Laterza; Ernesto Galli della Loggia, “Il tramonto di una nazione – Retroscena della fine”, ed. Marsilio; Ezio Mauro, “L’anno del ferro e del fuoco – Cronache di una rivoluzione”, ed. Feltrinelli.

(riproduzione riservata)

Il Figari Film Fest sbarca a Olbia


15 Giugno 2018

Dal 16 al 24 giugno arriva l'Olbia Film Network, festival e mercato di cinema che quest'anno ospita anche l'8°edizione del festival internazionale di cortometraggi Figari Film Fest. L’evento professionale porta in Sardegna produttori, distributori, registi, attori, buyers televisivi e istituti di cultura da tutto il mondo. Tra gli ospiti, Frank Matano, Maccio Capatonda e Francesca Chillemi. Ideato nel 2017 come evoluzione professionale del festival di cinema Figari Film Fest, la manifestazione dedicata al cinema giovane ed indipendente, ai cortometraggi ed agli esordi cinematografici è cresciuta negli anni grazie al costante lavoro del direttore artistico Matteo Pianezzi, e di tutto il giovane staff.

(riproduzione riservata)

Saca: ricavi e occupati in aumento


14 Giugno 2018

SACA, la cooperativa bolognese aderente a Confcooperative e leader nel settore della mobilità delle persone e delle merci, ha registrato un incremento considerevole nei ricavi, passati da 44 ad oltre 46 milioni di euro, come pure un aumento delle unità lavorative, da 750 a 770. Forte delle brillanti performances ottenute nel 45° esercizio, dalla fine del 2018 la cooperativa programma ulteriori investimenti sul piano strutturale, mettendo infatti a disposizione della filiera del trasporto nuovi magazzini per lo stoccaggio ed il deposito delle merci per una superficie complessiva pari ad 8.000 metri quadrati.

(riproduzione riservata)

Presentati i risultati del primo Barometro sulla Gestione e il Finanziamento dell'Innovazione nelle imprese


14 Giugno 2018

Sono stati presentati i risultati del primo Barometro sulla Gestione e il Finanziamento dell’Innovazione all’interno delle imprese italiane sviluppato da Ayming, con la partnership di AIRI (Associazione Italiana per la Ricerca Industriale), ANDAF (Associazione Nazionale dei Direttori Amministrativi e Finanziari) e Spring (il Cluster Tecnologico Nazionale della Chimica Verde). Il primo dato rilevato riguarda le aree di innovazione su cui le imprese si concentrano maggiormente: il 79% dei rispondenti si focalizza su innovazione di prodotti/servizi, il 58% su processi/procedure e solo il 29% indica di innovare a livello organizzativo. Degno di nota anche il confronto tra il livello di innovazione e l’importanza data all’innovazione all’interno delle aziende. Per il 60% dei partecipanti l’innovazione è una priorità e per il 35% è comunque un elemento molto importante.

(riproduzione riservata)

Quattro vincitori per la prima edizione del Miap


13 Giugno 2018

Sono gli italiani Paolo Amico, Sophie Muhlmann, il tedesco Arnd Christian Muller e la brasiliana Lygia de Almeida Marques i quattro artisti vincitori della prima edizione del Miap (Meneghetti International Art Prize). La cerimonia di premiazione si è svolta presso il borgo di Lìzori (Campello sul Clitunno, Perugia) alla presenza del Presidente della Fondazione di Ricerca Scientifica ed Umanistica Antonio Meneghetti, Pamela Bernabei, del Direttore artistico Ermanno Tedeschi, di autorità locali, e di numerosi artisti provenienti da tutta Italia e dall’estero. 37 i finalisti (provenienti da 14 Paesi), selezionati tra i 341 artisti provenienti da tutto il mondo che erano stati chiamati a interpretare il tema di questa prima edizione del premio: “La funzione del bello nell’arte come elemento essenziale nella vita dell’uomo”.

(riproduzione riservata)

Quali rischi corrono le aziende per la mancata gestione delle risorse naturali?


13 Giugno 2018

Le aziende sono sempre più esposte a nuovi rischi derivanti dall'esaurimento del "capitale naturale" e la mancata gestione ha conseguenze che vanno al di là degli effetti diretti sull'ambiente. Per le aziende, infatti, l’insufficienza può anche portare a nuovi scenari di interruzione e responsabilità che possono cancellare i profitti e avere un impatto sui modelli di business, man mano che aumentano fattori come la scarsità delle risorse, l'azione normativa e la pressione delle comunità e della società. E’ quanto emerge dall’analisi di Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS), la compagnia del Gruppo Allianz specializzata nei grandi rischi, nel nuovo rapporto Measuring And Managing Environmental Exposure: A Business Sector Analysis of Natural Capital Risk (Misurare e gestire l'esposizione ambientale: analisi del rischio del capitale naturale per settore di attività). Secondo l'analisi della Compagna assicurativa, i settori petrolifero e del gas, minerario, food & beverage e dei trasporti occupano il primo posto in termini di esposizione al rischio del capitale naturale.

(riproduzione riservata)

Continua l'andamento positivo di Anticimex Italia


12 Giugno 2018

In Italia continua l’andamento positivo di Anticimex, azienda internazionale specializzata nel Pest Management e nei servizi di igiene ambientale: nel 2017, rispetto all’anno precedente, la sede italiana ha registrato un incremento dei ricavi del +8%, raggiungendo i 28 mln di euro, il margine operativo lordo è cresciuto del +20%, attestandosi a circa 3,4 mln di Euro, e occupa 330 dipendenti. Tra i settori più performanti si evidenziano quelli Alimentare (+11% di ricavi sul 2016) e Ho.Re.Ca (+7%), ma al raggiungimento dei  risultati positivi hanno contribuito anche la migliore produttività ottenuta dalla digitalizzazione di alcuni processi; l’ampliamento dell’offerta dei servizi che utilizzano le tecnologie innovative; l’ottimizzazione dell’area commerciale in alcune zone del territorio; una strategia di espansione che ha visto Anticimex Italia protagonista lo scorso anno con l’acquisizione del ramo di pest control della società Defensor.


Nella foto: Luca Micolitti, amministratore delegato

(riproduzione riservata)

Manager over50: richiesti da un'impresa su due sul fronte internazionale


11 Giugno 2018

In quali ambiti aziendali sono più richiesti i manager a maggior seniority, i cosiddetti “over 50”? Una ricerca sui propri associati di Obiettivo50, l’associazione di promozione sociale di figure ad altro profilo professionale nella consulenza aziendale, rivela che il 50% dei suoi manager interpellati ha assunto incarichi relativi a progetti di internazionalizzazione, il 12% sull’innovation management, il 10% in attività di organizzazione interna e gestione di reti di impresa. Il sondaggio è stato presentato a Milano in occasione dell’assemblea annuale dei soci, nel corso della quale è stato anche distribuito il libro “Obiettivo50: una formula vincente –Manager in rete per affrontare il cambiamento”, realizzato in occasione del quindicesimo anno di attività dell’Associazione. Il volume ripercorre la storia e le attività di Obiettivo50 (O50) e la formazione di una rete di professionisti qualificati che hanno attraversato gli anni difficili delle ristrutturazioni aziendali.

(riproduzione riservata)

Hpe Coxa vince il "Premio Innovazione Smau 2018"


08 Giugno 2018

“Per essersi distinta tra le imprese e le Pubbliche amministrazioni del territorio che hanno innovato il proprio business con successo”. Con questa motivazione Hpe Coxa ha ricevuto il prestigioso “Premio Innovazione Smau-R2B”. L’azienda modenese specializzata in engineering per il settore dell’automotive, motorsport e automation solution, è stata premiata per la categoria “Industria 4.0” nel corso della manifestazione “Research to Business-Smau Bologna”, che si è svolta il 7 e 8 giugno presso il quartiere fieristico del capoluogo emiliano. “Siamo molto soddisfatti di avere ricevuto questo riconoscimento”, ha dichiarato Andrea Bozzoli amministratore delegato di Hpe Coxa durante la cerimonia di consegna.

(riproduzione riservata)

La contraffazione costa all'Europa 60 miliardi all'anno


06 Giugno 2018

Negli ultimi 5 anni, l'EUIPO (l'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale) ha monitorato il costo economico della contraffazione nei settori notoriamente vulnerabili alle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale (DPI). Le cifre attuali mostrano che le perdite annue dirette di tali settori ammontano a 60 miliardi di euro, pari al 7,5 % delle rispettive vendite, a causa della presenza di prodotti falsi sul mercato. Le perdite accumulate per i cittadini dell'Unione ammontano a 116 euro pro capite all'anno. La perdita diretta in questi settori si traduce in 434 000 posti di lavoro in meno. In Italia, i prodotti contraffatti presenti sul mercato italiano dei 13 settori interessati causano annualmente perdite pari al 7,9 % delle vendite dirette, secondo quanto riportato nella relazione. L'importo annuo ammonta a circa 8,6 miliardi di EUR, cioè 142 EUR per ogni abitante italiano. I 13 settori analizzati sono: cosmetici e igiene personale; abbigliamento, calzature e accessori; articoli sportivi; giocattoli e giochi; gioielleria e orologi; borse e valigie; musica registrata; alcolici e vini; prodotti farmaceutici; pesticidi, smartphone, batterie e pneumatici.

(riproduzione riservata)

Federmeccanica: presentati i dati economici nazionali del comparto per il 1° trimestre 2018


05 Giugno 2018

Sono stati presentati da Federmeccanica i dati economici nazionali del comparto per il 1° trimestre 2018. «La metalmeccanica è la spina dorsale dell’economia italiana. Ed è ancora più vero per quella emiliana, dove la manifattura metalmeccanica si è conquistata un ruolo di leadership – ricorda Fabio Tarozzi, presidente e amministratore delegato di Siti-B&T Group e vicepresidente di Federmeccanica (nella foto) –. Per non tornare indietro, ma anzi espandersi, è necessario che si recuperino livelli di produttività in linea con quelli dei nostri principali concorrenti». La produzione metalmeccanica è ancora in fase espansiva, anche se si avvertono segnali di rallentamento diffusi all’intera area comunitaria. Secondo l’indagine, questa fase dovrebbe continuare anche nel resto dell’anno: crescono gli ordini in portafoglio e migliora il giudizio espresso dalle aziende sulle consistenze in essere, mentre dovrebbe continuare ad espandersi la componente estera.

(riproduzione riservata)

Icone. Pensare per immagini - Serate nel Chiostro


01 Giugno 2018

Icone - pensare per immagini è il tema dell’ottava edizione della rassegna delle Serate nel Chiostro (Bologna) curata dalla Società editrice il Mulino e dal Centro San Domenico: quattro incontri ravvicinati con immagini che sono diventate simboli irrinunciabili della nostra civiltà: 5, 12, 19, 26 giugno 2018. Durante questi incontri, intellettuali di diversa formazione interrogheranno alcune opere artistiche che fanno parte della nostra storia culturale – da Pollock a Rembrandt, da Friedrich a Kiefer – e che continuano a rispecchiare questioni fondamentali per il nostro tempo.

(riproduzione riservata)

Presentato l'Osservatorio di filiera di Confindustria Emilia


01 Giugno 2018

Sono state presentate la prima edizione dell’Osservatorio e la governance delle filiere di Confindustria Emilia. A dicembre il Consiglio generale di Confindustria Emilia aveva approvato la nuova organizzazione in filiere: un cambio di mentalità che porta l’associazione dentro l’idea innovativa delle filiere, lasciando il solco della tradizione della suddivisione in settori, che ovviamente non spariscono ma rimangono un substrato del nuovo sistema. “Il percorso ci ha portato alla creazione di 20 filiere, di cui 17 parlano di manifattura, perché la manifattura è il nostro cuore”, spiega il presidente di Confindustria Emilia Alberto Vacchi. “Abbiamo presentato la prima bozza di lavoro a tutti i colleghi imprenditori, con un road show, lo scorso gennaio su tutta l’area emiliana (10 incontri in 3 giorni), in cui abbiamo raccolto molti suggerimenti e colto molta aspettativa”.

(riproduzione riservata)

Fruit24, è partito il "giro d'Italia" della frutta e verdura fresca


01 Giugno 2018

Un “giro d’Italia” gustosissimo, fantasioso ed educativo, tutto incentrato sul benessere di un’alimentazione quotidiana che ha la frutta e verdura fresca di stagione come protagoniste assolute. È questa la mission del tour di eventi organizzati da Fruit24, il progetto promosso da Apo Conerpo, co-finanziato da Unione Europea e MiPAAF, con l’obiettivo di incentivare la domanda di ortofrutta e valorizzare stili alimentari orientati al benessere dei consumatori di ogni età. Partito sabato 26 maggio da Genova, il roadshow si snoderà in molti appuntamenti in programma inizialmente in alcune importanti città del Nord Italia ed in seguito – nel pieno della stagione estiva – in numerose note località balneari della costa adriatica e tirrenica, per concludersi infine sabato 21 luglio a Lerici, in provincia di La Spezia. Il tour sarà valorizzato dalla presenza del fantastico ed originale truck #Fruit24 che certamente non passerà inosservato nelle location prescelte, efficacemente allestite per l’evento.

(riproduzione riservata)

Renaissance conquista il mercato italiano della dermatologia e della medicina estetica


30 Maggio 2018

Un balzo in avanti di circa 60 punti percentuali e la conquista del mercato italiano della medicina estetica e della dermatologia. È il record ottenuto in un solo anno da Renaissance, colosso italiano del laser nato dall’unione commerciale di Deka e Quanta System, eccellenze del Gruppo fiorentino El.En. Una realtà che nel 2017 ha fatto registrare un aumento di quasi il 60% del fatturato, rispetto al 2016, attestandosi a circa 13 milioni di euro, contro gli 8,1 dell’anno precedente. Nei primi mesi del 2018 Renaissance ha inoltre lanciato nuove piattaforme laser e a microonde. Oggi il Gruppo El.En, di cui Deka e Quanta System fanno parte in qualità di controllate, vanta un fatturato consolidato di 306 milioni di euro, in crescita del 21,3% rispetto ai 252,6 milioni del 2016. Ottimo anche il risultato aziendale ante oneri finanziari (EBIT), che nel 2017 si è attestato sui 30,4 milioni di euro (+10,3%) rispetto ai 27,6 milioni di euro del 2016.

(riproduzione riservata)

Premiati i bambini inventori di Bologna, Ferrara e Modena per il progetto nazionale "Eureka! Funziona!"


23 Maggio 2018

Hanno vinto il premio nazionale “Eureka! Funziona!” 2018 la 5^C delle Collodi di Calderara di Reno (BO) con “Centra il polpo”, la 5^A delle Giovanni Pascoli di Ferrara con “La ruota della fortuna” e la 5^A delle De Amicis di Modena con “Super bins”. L’obiettivo del progetto è utilizzare “l’invenzione” come strumento per imparare: i bambini vengono coinvolti a ideare e costruire un vero e proprio giocattolo, a partire da un kit contenente vari materiali e traendo ispirazione dalla vita quotidiana. Ogni anno, gli alunni partecipanti sono divisi in gruppi, in modo da incentivare il lavoro in team e la suddivisione di compiti e ruoli. L'invenzione va compiuta in 6/8 settimane e deve essere accompagnata da un “diario di bordo” che documenta lo stato del progetto.

(riproduzione riservata)