Share |

Avvicendamento ai vertici di Airalzh Onlus


18 Giugno 2019

Il consiglio direttivo di Airalzh Onlus - Associazione Italiana Ricerca Alzheimer Onlus - ha eletto come nuovo Presidente la dott.ssa Alessandra Mocali (nella foto), biologa ricercatrice e Prof. Agg. in Patologia Generale, sez. Patologia e Oncologia Sperimentali dell’Università degli Studi di Firenze, già membro fondatore di Airalzh dal 2014 e precedentemente vice-presidente dell’Associazione. Nell’ambito di questo avvicendamento, il precedente Presidente - Prof. Sandro Sorbi - proseguirà il suo impegno per l’Associazione nel ruolo di Presidente Onorario continuando ad occuparsi della ricerca clinica quale Responsabile della Clinica Neurologica Ospedaliera Careggi nonché Professore di Neurologia dell’Università di Firenze. La vice-presidenza è stata affidata ad un altro membro fondatore della Onlus, la prof.ssa Monica Maria Grazia Di Luca, Professore Ordinario di Farmacologia dell’Università degli Studi di Milano, Presidente della Federazione delle Società Europee di Neuroscienze (FENS) e Vice Presidente di European Brain Council (EBC).

(riproduzione riservata)

L'arte nautica di Ferretti Group al Venice Boat Show 2019


18 Giugno 2019

Dopo le spettacolari celebrazioni per il 50° anniversario di Ferretti Yachts dello scorso anno, Ferretti Group torna dal 18 al 23 giugno a Venezia, con un’eccezionale flotta di 11 magnifici yacht. L’Arsenale di Venezia sarà il palcoscenico per la presentazione di due capolavori della nautica di lusso: la world première Custom Line 106’, pronta per un sensazionale debutto in anteprima mondiale, e l’European première Riva 90’ Argo, l’ultimo fantastico modello della gamma flybridge del brand. Ferretti Group dedicherà all’esordio del nuovo Custom Line 106’ due splendidi eventi, uno il 19 giugno presso Punta della Dogana e la fondazione Pinot, l’altro il 20 giugno alla “Custom Line Art Gallery” della Galleria Contini, spazio d’arte di fama internazionale. Le première ormeggiate all’Arsenale saranno affiancate da alcuni dei modelli di maggior successo del Gruppo, in rappresentanza dei brand Ferretti Yachts, Custom Line, Riva e Pershing.

(riproduzione riservata)

Pier Carlo Padoan inaugura i "Giardini al Cubo" 2019


18 Giugno 2019

Giovedì 20 giugno, alle ore 21.15, presso il Cubo Unipol (Piazza Vieira de Mello) a Bologna, si terrà il primo degli appuntamenti del Mulino per “Giardini al Cubo” 2019 dal titolo “Al di là di slogan e occasioni mancate”. Pier Carlo Padoan dialoga con Dino Pesole. Una chiacchierata per comprendere i termini reali dei problemi fondamentali che investono l'economia, la crescita del paese e il benessere di tutti noi cittadini. Uno sguardo "dal di dentro" che sfata molti luoghi comuni per concentrarsi sul problema numero uno del nostro Paese, la bassa crescita, un sentiero molto stretto da percorrere con politiche adeguate. Al di là degli slogan e delle contrapposizioni spesso utili solo a fini mediatici, emerge con assoluta evidenza la necessità di comprendere i termini reali di problemi fondamentali che investono l’economia, la crescita del paese e il benessere dei cittadini.

(riproduzione riservata)

Una settimana alla Blockchain Week Rome


17 Giugno 2019

Mancano ancora pochi giorni all’avvio della Blockchain Week Rome, il primo evento italiano dedicato alle criptovalute e alla blockchain, in programma a Roma dal 25 al 30 giugno 2019. Nei primi 3 giorni, dal 25 al 27 giugno, ci sarà il Corso Intensive sulle criptovalute, che rilascerà un Certificato di partecipazione: 21 ore di formazione, suddivide in 6 moduli, dedicati a chi vuole consolidare le proprie conoscenze e a chi parte da zero. I tre giorni successivi, dal 28 al 30 giugno, saranno dedicati a conferenze, networking, panel e dibattiti: il Blockchain Summit, con aziende internazionali come Binance, Tron e Zcash e con esperti italiani, come Marco Bellezza, Consigliere giuridico del Ministero dello Sviluppo Economico; Gian Luca Comandini, Membro Task Force Blockchain MiSE; Marcello Minenna, Direttore Ufficio Analisi Quantitative, Consob.

(riproduzione riservata)

Secondo appuntamento delle Serate nel Chiostro con Romano Prodi


17 Giugno 2019

Martedì 18 giugno, alle ore 21, al Chiostro di San Domenico (Piazza di San Domenico 13 – Bologna), si terrà il secondo appuntamento delle Serate nel Chiostro, in collaborazione con il Centro San Domenico, con Romano Prodi, per un'analisi dell'Europa, nel contesto del nuovo corso della politica, e dei suoi scenari futuri. "Europa, forza gentile" è il titolo di questa edizione della rassegna che si svolge nel Chiostro di San Domenico: tre serate per riflettere, a poche settimane dalle Elezioni europee, sull'Europa e sull'Occidente, al bivio della nostra tradizione democratica che deve scegliere la strada per un'Europa forte e gentile.

(riproduzione riservata)

XI edizione del Popoli Pop Cult Festival al via a Bagnara di Romagna


17 Giugno 2019

Pochi giorni ancora e il Popoli Pop Cult Festival di Bagnara di Romagna (Ravenna), tornerà entro le mura del suggestivo borgo medievale. Quatto serate, dal 27 al 30 giugno prossimi, che avvolgeranno per l'XI anno consecutivo la cittadina trasformandola in un mondo in miniatura capace di attirare un pubblico di oltre 15.000 presenze. Focus di quest'anno sarà l'India, "intesa come contenitore multiculturale naturale - spiega il Direttore Artistico Massimo Bellotti - in cui convivono tradizioni ed espressioni diverse. Una sorta di Popoli allargato". Oltre alle proposte gastronomiche sempre più ricche grazie all'ingresso di nuovi stand dedicati alla cucina indiana, indonesiana, marocchina, mongola, pakistana e francese con le famose crepes, torneranno gli spettacoli internazionali che avranno nelle danze il loro punto forte.

(riproduzione riservata)

La Via Emilia alla conquista dell'America


13 Giugno 2019

Modula SpA, l’azienda italiana con sede a Salvaterra (Reggio Emilia), specializzata nella progettazione e produzione di magazzini automatici verticali, fondata e diretta da Franco Stefani (nella foto), ha acquisito l’edificio Dayton Daily News, collocato nella città di Franklin nella contea di Warren in Ohio, raddoppiando la sua presenza in USA e portando così a 4 le sedi produttive mondiali (Salvaterra, Italia – Lewiston e Franklin, USA - Suzhou, Cina). L’intero investimento proiettato sui prossimi tre anni ammonta a circa 25 milioni di euro. Entro il 2022 è prevista l’assunzione di 100 persone. Dal punto di vista della produzione, lo stabilimento punta ad una capacità di 2000 unità all’anno. La realtà industriale di Modula oggi conta 600 dipendenti nel mondo, di cui il 50% sono impiegati nel quartier generale di Salvaterra (RE). Il fatturato ha registrato una crescita del 25% negli ultimi anni arrivando a 160 milioni di euro.

(riproduzione riservata)

Al via la nona edizione della rassegna "Serate nel Chiostro"


10 Giugno 2019

“Europa, forza gentile” è il tema della nona edizione della rassegna delle “Serate nel Chiostro” curata dalla Società editrice il Mulino e dal Centro San Domenico: a poche settimane dalle Elezioni europee, tre incontri per riflettere sull’Europa e sull’Occidente, al bivio della nostra tradizione democratica che deve scegliere la strada per un’Europa forte e gentile. Il primo appuntamento giovedì 13 giugno vedrà in dialogo un filosofo e uno storico dell’arte, Massimo Cacciari e Maurizio Ghelardi, che cercheranno di interpretare la "follia" dell'Europa, delle forze destabilizzanti che minano la potenza del progetto europeo, servendosi dell’arte e della sua funzione simbolica per ricercare lo spirito proprio dell’essere europei oggi. Martedì 18 giugno il prezioso commento di Romano Prodi: la lucida analisi, nel contesto del nuovo corso della politica, della nostra Europa e dei suoi scenari futuri. Nell'ultimo appuntamento, martedì 2 luglio, con Marta Dassù e Angelo Panebianco, lo sguardo si sposta sugli ostacoli all'integrazione, sui condizionamenti esterni e sui vincoli interni all'Unione. La formazione dei due relatori, specialisti nell'area delle Relazioni internazionali, li porta a prendere in considerazione le dinamiche globali che condizionano le politiche europee e il posizionamento dell'Unione nello scacchiere internazionale. Le serate sono gratuite e aperte fino a esaurimento dei posti disponibili.

(riproduzione riservata)

Amadori: un altro anno di crescita e sviluppo


10 Giugno 2019

Dopo un 2017 che ha segnato un importante cambio di passo, il 2018 ha visto proseguire il trend di crescita del Gruppo Amadori, confermando la positività del percorso intrapreso. Il fatturato complessivo ammonta a 1.255 milioni di euro (+3,8% rispetto allo scorso anno). All’aumento del fatturato si è aggiunta una proporzionale crescita del margine operativo lordo, che ha raggiunto i 106 milioni di euro (+2,3% rispetto al 2017). Questi positivi risultati sono frutto della costante politica di investimenti sostenuta dal Gruppo: investimenti che negli ultimi 4 anni sono stati superiori ai 200 milioni di euro, focalizzati a proseguire lo sviluppo di nuove filiere produttive e a consolidare quelle esistenti, puntando su prodotti innovativi di qualità seguendo la tradizione alimentare italiana, al fine di garantire al consumatore la più ampia scelta possibile.

(riproduzione riservata)

Sul quarto ponte più lungo al mondo la sicurezza stradale è made in Italy


10 Giugno 2019

SMA Road Safety, azienda di Marcianise (Caserta) che progetta e produce, interamente nel nostro Paese, soluzioni di sicurezza stradale passiva ad altissime prestazioni, è stata scelta per uno dei progetti più avveniristici degli ultimi decenni: il ponte marittimo Sheikh Jaber Causeway nella Kuwait Bay. Inaugurato a inizio maggio 2019, è il 4° ponte più lungo al mondo. Attraversa la Kuwait Bay e collega Kuwait City a Subiya, piccola regione del nord per la quale il Governo nei prossimi anni ha in previsione investimenti di oltre 80 miliardi di Dollari, con l’obiettivo di trasformarla in una avveniristica Smart City ispirata all’innovazione. Il ponte, lungo 36 Km, vera e propria opera d’ingegneria, che vede oltre l’80% della sua superficie sorgere sull’acqua, mira a velocizzare gli spostamenti e a decongestionare il traffico costiero. SMA ha partecipato a quest’imponente realizzazione mettendo a disposizione gli attenuatori d’urto, prodotti estremamente innovativi e dalle eccellenti prestazioni in termini di sicurezza, per un valore di oltre 600 mila € di fornitura.


Nella foto: Roberto Impero, alla guida di SMA Road Safety

(riproduzione riservata)

Anticimex Italia continua a crescere


30 Maggio 2019

Crescono i ricavi della sede italiana di Anticimex - azienda internazionale specializzata nel Pest Management e nei servizi di igiene ambientale -, che nel 2018 hanno raggiunto i 31 milioni di euro, un dato in crescita del +11% rispetto al 2017. Nello stesso periodo aumentano anche il Margine Operativo Lordo, che si attesta a 4,2 milioni di euro (+24%), e l’occupazione, che sfiora i 360 dipendenti (+10%). Positive le attese per il 2019: “Anche i risultati dei primi mesi del 2019 proseguono con il segno positivo. Stimiamo di chiudere l’anno in corso con un’ulteriore crescita dei ricavi (+12%) e del MOL (+25%), spinti anche dallo sviluppo commerciale digitale”, dichiara Luca Micolitti, Amministratore Delegato Anticimex Italia (nella foto).

(riproduzione riservata)

Grendi 1828 entra nel gotha del Made in Italy


29 Maggio 2019

La UISI (Unione Imprese Storiche Italiane), l’associazione delle eccellenze ultracentenarie del Made in Italy, abbraccia anche il primo associato della Sardegna. Si tratta dell’impresa storica Grendi di Cagliari, fondata nel 1828 da Marco Antonio Grendi e oggi nelle mani della famiglia Musso erede dei fondatori. Quella di Grendi 1828 è una storia di sfide e di innovazioni. Una storia giunta alla sesta generazione, che si è svolta in quasi due secoli attraverso una serie di costanti trasformazioni: da spedizionieri ad armatori e logistici integrati, sempre seguendo una logica di cambiamento e di evoluzione sul piano tecnologico, imprenditoriale, organizzativo. La UISI, fondata nel 2000 a Firenze, abbraccia oggi 45 associati di 9 regioni d’Italia (Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Sardegna, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) che insieme “fatturano” oltre 10.000 anni di storia del lavoro in Italia.

(riproduzione riservata)

BolognaFiere registra il miglior bilancio della sua storia


29 Maggio 2019

Le direzioni di sviluppo degli ultimi anni hanno condotto BolognaFiere al miglior bilancio della sua storia. In dettaglio, i risultati economico finanziari relativi all’esercizio 2018 vedono il fatturato consolidato a 170,8 milioni di euro, in crescita del 35,5% rispetto ai 126 milioni di euro del 2017, (+29% rispetto ai 132,4 milioni di euro del 2016, anno di raffronto per il consueto avvicendarsi di manifestazioni a cadenza biennale). L’Ebitda si è attestato a 36,5 milioni di euro, in aumento del 46,6% rispetto ai 24,9 milioni di euro del 2017 (+72,1% rispetto ai 21,2 milioni di euro del 2016). La quota di fatturato realizzata all’estero nel 2018 conferma la posizione di BolognaFiere come primo Gruppo in Italia per ricavi realizzati sui mercati internazionali con percentuale del 25%. Gli eventi complessivi all’estero sono stati oltre 30 in particolare in Russia, Asia, Nord America ed Europa.


Nella foto: Vista aerea nuovo Padiglione 37_© Di Gregorio Associati

(riproduzione riservata)

Coricelli cresce nel 2018. Previsioni positive anche per il 2019


22 Maggio 2019

Continua il trend positivo per Pietro Coricelli, l’azienda olearia di Spoleto (Umbria) con 80 anni di storia nella produzione e commercializzazione di olio extra vergine di oliva, che conferma risultati positivi anche nel 2018. Il fatturato globale del Gruppo, costituto dai brand Pietro Coricelli e Olio Cirio, (acquisito nel 2009) arriva a quota €116.750.000, in aumento del 9% rispetto al 2017. Risultati ottimi anche a volume con 30.5 milioni di litri di olio venduti in crescita del 23% rispetto all’anno precedente che si era chiuso con 24.9 milioni di litri venduti. Per quanto riguarda il primo trimestre 2019 i ricavi consolidati superano i 26 milioni di euro con 7,5 milioni di litri di olio venduti, in linea con il risultato ottenuto nello stesso periodo nel 2018. Un’ulteriore conferma dell’impegno costante e continuativo di Coricelli sul mercato nazionale arriva dalle ultime rilevazioni Ac Nielsen, periodo gennaio-aprile 2019, con la quota di mercato del Gruppo che si assesta a 5,5% in linea con l’anno precedente e la conquista del 5 posto nel ranking nazionale.

(riproduzione riservata)

Callipo Conserve Alimentari cresce nel 2018


20 Maggio 2019

Callipo Conserve Alimentari, l’azienda calabrese con una storia di 106 anni nelle conserve ittiche di qualità, continua il trend positivo e chiude il 2018 con un fatturato di oltre 57 milioni di euro, in aumento del 10% rispetto al 2017. Per quanto riguarda il primo trimestre del 2019 si evidenzia un segno più del 25%, rispetto allo stesso periodo del 2018, con un fatturato di 12 milioni di euro. Positivo anche l’export nel primo trimestre 2019 che vale per il 13.5% del fatturato globale e supera 1,7 milioni, in crescita del 70%. I mercati esteri più interessanti in questo periodo sono stati Libia, Canada e Australia. La crescita del fatturato e il contestuale contenimento dei costi derivanti dalla gestione caratteristica, grazie alle politiche aziendali volte ad aumentare l’efficienza dei singoli processi operativi, e il favorevole andamento dei costi delle materie prime strategiche, hanno comportato nel corso del 2018 un notevole miglioramento degli indicatori economici e patrimoniali.


Nella foto: il Presidente, Filippo Callipo, e i due figli Giacinto e Filippo Maria

(riproduzione riservata)

Nuova Pasticceria acquisisce il 100% di Offelleria di Parona


17 Maggio 2019

Nuova Pasticceria S.r.l., tra le più importanti aziende di pasticceria fresca del Nord Italia, ha acquisito il 100% di Offelleria di Parona® (Le Specialità s.r.l.), biscottificio di riferimento nella nota località della Lomellina, in provincia di Pavia. Questa nuova partnership nasce dalla volontà dei proprietari di Nuova Pasticceria di creare le condizioni ideali per promuovere e accelerare la crescita futura della società in mercati globali sempre più competitivi, costituendo un nuovo Gruppo che, operando sul mercato della pasticceria in senso globale, possa diventare un punto di riferimento per il mercato italiano.

(riproduzione riservata)

Ferretti Security and Defence porta il Made in Italy a Imdex


15 Maggio 2019

FSD - Ferretti Security and Defence, la divisione di Ferretti Group dedicata al settore Difesa e Sicurezza, partecipa a Imdex Asia 2019 a Singapore, tra le più importanti fiere a livello internazionale del settore sicurezza. Un appuntamento di riferimento per il presidio della regione Asia Pacific che, con una previsione di spesa militare di 609 miliardi di dollari entro il 2022, è uno dei mercati a maggior potenziale del settore. Imdex segna anno dopo anno una crescita vertiginosa in termini di adesioni. La dodicesima edizione si prepara ad accogliere oltre 10.500 visitatori, 230 aziende espositrici provenienti da circa 30 paesi e oltre 70 delegazioni ufficiali da più di 40 nazioni.

(riproduzione riservata)

Il Gender balance sul lavoro fa crescere l'economia globale


14 Maggio 2019

Favorire l’equilibrio di genere con l’assunzione delle donne e combattere il sessismo sul posto di lavoro rappresenta la chiave per migliorare l’economia mondiale e renderla meno soggetta a crolli finanziari. È quanto emerge da una recente ricerca dell’International Monetary Fund pubblicata sul The Guardian, secondo cui avvalersi delle abilità di donne nelle posizioni strategiche aumenterebbe l’economia globale del 35%. Pensiero condiviso da uno studio condotto da Harvard Business Review, secondo cui l’equilibrio di genere permetterebbe di raggiungere 28 trilioni di dollari del PIL mondiale entro il 2025, oltre ad essere una delle caratteristiche richieste dall’85% dei millennial nella scelta dell’azienda per cui lavorare. I team rispettosi dell’equilibrio di genere vantano una brand awareness del 5% maggiore rispetto agli altri, il 12% in più di fidelizzazione del cliente, il 13% in più di crescita, il 23% in più di fatturato e una minore incidenza di infortuni sul lavoro. Ma non è tutto, il gender balance apporta un netto miglioramento anche alle condizioni psicofisiche: un sondaggio condotto da Reuters su oltre 1000 lavoratori ha infatti evidenziato come il mix di genere abbia aumentato la soddisfazione lavorativa, la felicità e la produttività, e abbia ridotto notevolmente l’assenteismo. Lo studio, consultabile al link https://soluzionisodexo.it/focus-equilibrio-di-genere

(riproduzione riservata)

Lapp: aumento a doppia cifra per fatturato e personale


08 Maggio 2019

Lapp, leader nello sviluppo e produzione di soluzioni integrate nella tecnologia di cablaggio e collegamento, chiude ancora una volta l’anno fiscale con una crescita a doppia cifra. Nel 2017/2018 il fatturato è aumentato del 12,3% attestandosi a 1.153 milioni di euro. La crescita interessa anche l’organico che conta oggi oltre 4.200 collaboratori (+12,6%). “La nostra costante espansione sopra la media, registrata sia quest’anno che negli anni precedenti ci permette di essere perfettamente in linea con gli sfidanti obiettivi posti dalla Strategia 2020. I risultati in Europa sono molto positivi e ci stiamo impegnando per rafforzare la nostra presenza in America e in Asia, due regioni dall’elevato potenziale dove LAPP può incrementare ulteriormente la propria presenza” dichiara Andreas Lapp, Presidente di LAPP Holding AG (nella foto).

(riproduzione riservata)

Epta: +3,7% i ricavi consolidati 2018


03 Maggio 2019

Il Consiglio di Amministrazione di Epta S.p.A., riunitosi sotto la presidenza di Marco Nocivelli (nella foto), ha approvato il bilancio consolidato della Società al 31 dicembre 2018, predisposto in accordo con gli International Financial Reporting Standards (IFRS) emessi dall’International Accounting Standards Board (IASB) e omologati dall’Unione Europea. I ricavi consolidati, in aumento del 3,7% rispetto al 2017, hanno raggiunto € 921 milioni, di cui circa € 789 milioni nella macro area EMEA, € 92 milioni all’interno dell’APAC e € 40 milioni in LATAM. Il risultato netto d’esercizio raggiunto dal Gruppo è di € 44 milioni, in crescita del 12% ovvero + € 5 milioni se confrontato con i dati 2017. Il 2018 chiude con un Patrimonio Netto di € 272 milioni, in aumento rispetto al dato dell’anno precedente.

(riproduzione riservata)