Share |

Il Mulino presenta il nuovo libro di Elena Aga Rossi


22 Settembre 2016

22 settembre 1943: la Divisione Acqui è decimata dai tedeschi a Cefalonia e Corfù. 22 settembre 2016: esce nelle librerie il nuovo saggio di Elena Aga Rossi, Cefalonia. La resistenza, l’eccidio, il mito, edito dalla casa editrice Il Mulino. La sorte della Divisione Acqui, decimata dai tedeschi a Cefalonia e a Corfù nei giorni successivi all’armistizio dell’8 settembre 1943, è da oltre settant’anni oggetto di studi e di controversie. La resistenza che la Acqui oppose ai tedeschi è da una parte considerata il primo episodio della lotta di liberazione e dall’altra un atto irresponsabile in cui le motivazioni e i ruoli dei diversi protagonisti italiani non appaiono chiari e univoci. Ciò ha generato una “memoria divisa” del sacrificio della Acqui su cui si continua a discutere accesamente. Avvalendosi di nuove fonti, il libro ricostruisce giorno per giorno la vicenda, analizzando i comportamenti dei singoli protagonisti, italiani e tedeschi, e mette in luce come, anche attraverso aggiustamenti e falsificazioni, nel dopoguerra venne costruito il mito di Cefalonia.

(riproduzione riservata)

Apple punta a McLaren?


22 Settembre 2016

Secondo indiscrezioni riportate dal Financial Times, Apple starebbe trattando per una possibile acquisizione o un investimento strategico in McLaren. Le trattative sarebbero iniziate alcuni mesi fa e rappresentano il segnale più chiaro della volontà di Apple di rivoluzionare l'industria delle auto. La casa automobilistica inglese potrebbe valere 2 miliardi di dollari e, se l'operazione andasse in porto, si tratterebbe della maggiore acquisizione di Apple dopo i tre miliardi di dollari spesi per Beats. McLaren, con il suo amministratore delegato Michael Flewitt, smentisce però i rumors.

(riproduzione riservata)

Industria 4.0: gli investimenti fanno bene all'agricoltura


22 Settembre 2016

«È strategica la scelta di sostenere gli investimenti mirati nella ricerca e nello sviluppo delle tecnologie per l’agricoltura, che si classifica tra i settori più dinamici del Made in Italy, con un aumento dell’1,8% del valore aggiunto, e che fa registrare l’aumento annuale più elevato con un tasso pari al triplo di quello dell’industria e più del doppio di quello dei servizi nel secondo trimestre del 2016». È quanto afferma Coldiretti nel commentare le misure agricole previste all’interno del piano nazionale Industria 4.0, presentato dal ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e dal premier Matteo Renzi, che prevede l’accesso delle imprese agricole alle misure di sostegno agli investimenti.

(riproduzione riservata)

Compagnie assicurative: è l'ora della Digital Transformation


20 Settembre 2016

Le principali compagnie di assicurazione a livello globale sono impegnate da alcuni anni nella realizzazione di numerosi progetti di digital transformation che permettono alle aziende, da un lato, di stare al passo coi big player digitali e rispondere alle rinnovate esigenze della clientela, dall’altro di cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie in termini di ottimizzazione dei processi operativi, automazione e riduzione dei costi, e avanzamento nell’integrazione dei canali innovativi con le reti tradizionali. La realtà fotografata dalla ricerca “Il governo del cambiamento verso la Digital Insurance”, promossa da CeTIF in collaborazione con Excellence Consulting, alla quale hanno partecipato 8 realtà operanti sul mercato italiano (Assimoco, BNP Paribas–Cardif, Groupama Assicurazioni, Helvetia Assicurazioni, ITAS Assicurazioni, Reale Mutua Assicurazioni, Sara Assicurazioni, Società Cattolica di Assicurazione), mostra come l’80% delle compagnie investirà nel prossimo biennio per innovare la customer experience. Seguono i canali digitali e prodotti e servizi abbinati a connected device (black box per l’auto, white box per la casa e dispositivi wearable per la persona).


Nella foto: Stefano Moroni, partner di Excellence Consulting

(riproduzione riservata)

Industria nautica italiana: migliora il profilo di rischio


16 Settembre 2016

In occasione del Salone Nautico di Genova, CRIF Ratings dedica una breve analisi del profilo finanziario e della profittabilità dell’industria nautica italiana. Oltre al miglioramento del fatturato, come anticipato dalle associazioni di categoria, secondo l’agenzia di rating i dati sui bilanci del 2015 mostrano anche una crescita dei margini (Ebitda margin al 6,6% dal 5,4% del 2014) e una riduzione dell’indebitamento finanziario (rapporto Debito netto/Ebitda al 2,8% dal 3,2% del 2014). Miglioramenti che CRIF Ratings stima possano trovare conferma anche nel 2016 grazie alla tendenza in ulteriore aumento del fatturato. Tuttavia, lo sviluppo del settore nel medio e lungo periodo richiederà investimenti e nuove risorse finanziarie. Accanto alle fonti tradizionali di debito bancario e leasing si potrebbe aprire una nuova prospettiva per strumenti di debito alternativi come le obbligazioni, anche in virtù della riconoscibilità della nautica italiana presso gli investitori domestici e internazionali come uno dei comparti più rappresentativi del made in Italy di qualità.

(riproduzione riservata)

Image Line - Nomisma: agricoltura sempre più digitalizzata


16 Settembre 2016

Dalla ricerca su digital, tecnologia e agricoltura condotta da Image Line, azienda Hi-Tech italiana specializzata nelle soluzioni digitali per l’agricoltura, e Nomisma, società di studi economici, emerge come il settore agrario sembri non poter più fare a meno della tecnologia. L’82,3% dei consulenti usa quotidianamente internet per la propria attività, percentuale importante anche rispetto al 61% degli agricoltori che hanno accesso alla rete. Se il 95,6% di questi ultimi utilizza pagine web e banche dati online a supporto della gestione dell’azienda agricola, la percentuale sale al 99,5% per i consulenti. Il 32,6% del campione dei consulenti, inoltre, usa i social media a supporto dell’attività di consulenza.

(riproduzione riservata)

Alimentazione: aumenta il consumo di frutta e verdura


14 Settembre 2016

La frutta e la verdura diventano la prima voce di spesa degli italiani per la loro tavola, sorpassando la carne. I consumi di frutta e verdura hanno raggiunto il massimo dell'ultimo quadriennio per effetto di un aumento annuale medio di 3 chili pro capite. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti nella quale si stima che nel 2016 il consumo individuale di frutta e verdura sfiorerà i 320 chili. Il risultato è che la spesa per frutta e verdura degli italiani raggiungerà i 98,55 euro al mese per famiglia. Le famiglie italiane hanno acquistato complessivamente 3,47 milioni di tonnellate di frutta e verdura nei primi sei mesi del 2016, con un aumento del 2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

(riproduzione riservata)

Ok alla fusione tra Bayer e Monsanto


14 Settembre 2016

È stato raggiunto l'accordo definitivo per la fusione tra Bayer e Monsanto. Bayer ha innalzato l'offerta da 127,50 dollari ad azione a 128 (al di sotto dell'obiettivo dei 130 dollari cui puntava Monsanto) e ha aumentato a 2 miliardi la commissione da pagare se l'Antitrust dovesse bocciare l'operazione. La finalizzazione è prevista entro la fine del 2017. Il titolo della società dopo la notizia è salito dell'1,8%.

(riproduzione riservata)

Coldiretti: il business delle agro-mafie supera i 16 miliardi


13 Settembre 2016

Il volume d'affari complessivo annuale dell'agro-mafia è salito ad oltre 16 miliardi di euro, in netta controtendenza rispetto alla fase recessiva del Paese, perché la criminalità organizzata trova terreno fertile proprio nel tessuto economico indebolito dalla crisi. È quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo all’incontro su L’altro cibo: quello con la vitamina “l” come “legalità”. «Per raggiungere l’obiettivo criminale - ha sottolineato Moncalvo - i clan ricorrono a tutte le tipologie di reato tradizionali: usura ma anche furti di attrezzature e mezzi agricoli, abigeato, macellazioni clandestine o danneggiamento delle colture con il taglio di intere piantagioni. Inoltre, con i classici strumenti dell’estorsione e dell’intimidazione impongono anche la vendita di determinate marche e specifici prodotti agli esercizi commerciali, che a volte, approfittando della crisi economica, arrivano a rilevare direttamente».

(riproduzione riservata)

Macfrut sempre più internazionale


13 Settembre 2016

Fioccano le adesioni da tutto il mondo per la 33a edizione di Macfrut, in programma a Rimini Fiera nelle giornate 14-15-16 settembre 2016. Un’edizione che si preannuncia come la più internazionale della sua lunga storia. Tra gli espositori ci saranno quest’anno la più grande azienda brasiliana produttrice di frutta e verdura, importanti catene della distribuzione di Qatar, Malesia e India, nonché presenze istituzionali come quella del Ministro dell’Agricoltura di Cipro e della Repubblica Dominicana e ben 18 rappresentanti di ambasciate e uffici commerciali africani. Nel corso di Macfrut, un espositore su quattro sarà oltreconfine, mentre sono ben 970 i buyer che hanno confermato la loro presenza, con una grade adesione da Nord Europa e Balcani (45%), Centro e Sud America (20%), Middle East (15%), Africa (10%), Asia (10%).

(riproduzione riservata)

Coldiretti: triplica l'export di spumante italiano in Francia


12 Settembre 2016

Le bottiglie di bollicine Made in Italy spedite all’estero nel 2016 hanno fatto segnare un incremento record del 198%. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi ai primi cinque mesi dell’anno, che evidenziano un nuovo record storico per le spedizioni di spumanti italiani nel mondo. «I cugini francesi - sottolinea la Coldiretti - non hanno mai richiesto così tanto spumante italiano a fronte di una sostanziale stabilità negli arrivi di champagne francese in Italia, tanto che per ogni bottiglia di champagne stappata in Italia ne vengono portate Oltralpe oltre sei di spumante italiano».

(riproduzione riservata)

Occupazione, Istat: +2% nel secondo trimestre dell'anno


12 Settembre 2016

Prosegue il miglioramento del mercato del lavoro italiano nonostante i segnali di rallentamento della crescita economica. In particolare, informa l'Istat, nel secondo trimestre dell'anno la crescita tendenziale del numero di occupati segna un'accelerazione al 2,0%, che si traduce in 439 mila unità in più in un anno. Il tasso di occupazione delle persone di 15-64 anni sale al 57,7% (+1,4 punti). L'aumento, spiega l'istituto di statistica, riguarda i dipendenti, sia a tempo indeterminato sia a termine, e gli autonomi senza dipendenti, mentre continuano a diminuire i collaboratori. Un contributo decisivo alla crescita è dato dai 15-34enni (+223 mila su basa annua), assieme al perdurante incremento degli over 50.

(riproduzione riservata)

Nasce l'associazione per l'agroindustria Agronetwork


09 Settembre 2016

Confagricoltura, Nomisma e Università LUISS Guido Carli hanno dato vita all’associazione per l’agroindustria Agronetwork, il cui obiettivo principale sarà il rilancio della competitività dell’agroalimentare, approfondendo la progettualità di filiera, la creazione di reti, la realizzazione di progetti, fiere, eventi, manifestazioni per la valorizzazione del made in Italy e per l’innovazione, anche su scala internazionale. Inoltre, verranno vagliati e concretizzati nuovi servizi e tecnologie per promuovere la produzione agroalimentare. Potranno aderire all’associazione le imprese dell’agroalimentare interessate a svolgere iniziative ed attività concertate, che puntano su marketing, business ed innovazione.

(riproduzione riservata)

Estate, Coldiretti: 8,2 milioni di italiani in vacanza a settembre


08 Settembre 2016

Sono 8,2 milioni gli italiani che hanno scelto di trascorrere almeno parte delle vacanze nel mese di settembre, che fa registrare una positiva tendenza all'allungamento della stagione turistica rispetto al passato. È quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixé divulgata in occasione del controesodo, che segna il ritorno della maggioranza degli italiani al lavoro ma anche un inedito turnover nei luoghi di villeggiatura. Il mese di settembre è particolarmente apprezzato soprattutto da quanti amano le ferie all’insegna del relax e della tranquillità, ma anche per i risparmi possibili con l’arrivo della bassa stagione. Si verifica infatti una riduzione dei listini che può superare il 30% per i viaggi, i soggiorni ed anche gli svaghi e che risulta particolarmente appetibile in un momento di difficoltà economica.

(riproduzione riservata)

Al via la 28^ edizione di SANA a Bologna


08 Settembre 2016

Dal 9 al 12 settembre 2016 torna in scena, presso la Fiera di Bologna, SANA, il Salone internazionale del biologico e del naturale, giunto quest’anno alla sua 28^ edizione. Le aziende e le associazioni, italiane e straniere, afferenti ai tre macro-settori alimentazione biologica, cura del corpo naturale e bio e green lifestyle, presenteranno i loro prodotti e servizi all’interno dei padiglioni 25, 26, 29, 30 e 36 del quartiere fieristico, per un totale di oltre 50.000 mq di rassegna espositiva. Secondo i dati dell’Osservatorio SANA curato da Nomisma, sono più di 13 milioni gli italiani che consumano prodotti bio almeno una volta a settimana; il numero di famiglie acquirenti ha raggiunto oltre 19 milioni. Anche i dati Nielsen dei primi cinque mesi del 2016 lo confermano: nella grande distribuzione le vendite di prodotti bio crescono del 20%. In crescita anche il canale erboristeria dell’industria cosmetica, con un fatturato passato dai 365 milioni del 2010 a 431 nel 2015.

(riproduzione riservata)

Excellence Consulting: il mercato premia le banche innovative


07 Settembre 2016

Gli investitori privilegiano le banche più orientate al rinnovamento del loro modello di business, principalmente quelle che investono in iniziative Fintech. È quanto emerge da una ricerca di Excellence Consulting, che ha analizzato i driver di valutazione di un campione di circa 20 tra le più importanti banche europee con riferimento all’anno 2015. Quasi la metà degli istituti di credito ha dedicato a investimenti Fintech una percentuale dei ricavi superiore alla media del campione e ha anche ottenuto una migliore valorizzazione da parte del mercato. Meno significativi i risultati ottenuti applicando la stessa analisi ad altri driver di valore, quali: la dimensione dei ricavi, la qualità dei crediti, la composizione dei ricavi, la crescita dei ricavi.


Nella foto: Maurizio Primanni, CEO di Excellence Consulting

(riproduzione riservata)

Image Line al Macfrut 2016


06 Settembre 2016

Image Line, azienda Hi-Tech italiana specializzata nelle soluzioni digitali per l’agricoltura, in partnership con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, presenterà al Macfrut, in programma a Rimini dal 14 al 16 settembre, una novità pensata per i visitatori. «È ancora presto per svelare di cosa si tratta – ha dichiarato Ivano Valmori, fondatore di Image Line –. Per il momento possiamo dire che offriremo ai professionisti dell’agricoltura un modo diverso di guardare il loro lavoro. Siamo certi che si sorprenderanno loro stessi di come attraverso questa esperienza scopriranno aspetti inediti della loro attività. Questo approccio si fonda su tre concetti chiave: conoscere, connettersi e raccontare». La collaborazione tra Image Line e il Museo è partita lo scorso anno in occasione di EXPO2015 con “#FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione” e quest’anno farà un ulteriore passo in avanti con questo progetto inedito. In occasione del Macfrut, Image Line presenterà inoltre la nuova edizione della ricerca, condotta in collaborazione con Nomisma, su digital, tecnologia e agricoltura, analizzando il punto di vista dei consulenti in agricoltura (tecnici, agronomi, agrotecnici e periti agrari).

(riproduzione riservata)

Al via la Guest Experience


06 Settembre 2016

Al centro il cliente, che diventa al contempo “giudice” e nuovo impulso per la strategia aziendale e per i servizi offerti. È l’obiettivo del team di Guest Experience, la nuova iniziativa, progettata da Halldis, leader in Italia negli affitti temporanei e con più di 1.600 proprietà gestite in 25 località europee. L’innovativo sistema di relationship & experiential marketing utilizza, nella gestione del rapporto col cliente, tecniche di marketing e di comunicazione integrata. Il team di Guest Experience è composto da dieci risorse esperte parlanti quattro lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo) e segue gli ospiti degli appartamenti in affitto a Milano, Roma, Bologna, Firenze, Verona, Venezia, Parigi, Bruxelles, delle ville di pregio in Toscana e delle proprietà sul Lago di Garda e sulle Alpi. Da evidenziare, la percentuale di clienti stranieri, il 70% del totale, provenienti da oltre 200 Paesi in tutto il mondo. Nel primo mese sono state gestite 700 prenotazioni. La relazione è personale.


Nella foto: Erika Forin, head of Guest Experience, e Alberto Melgrati, amministratore delegato di Halldis

(riproduzione riservata)

Fiera Farete 2016: due appuntamenti Nomisma


05 Settembre 2016

In occasione della Fiera Farete 2016, lunedì 5 settembre, dalle ore 14 alle 14.45, presso Bologna Fiere (pad. 18, sala 2), Nomisma organizza il workshop “La filiera della moda in Iran: una nuova frontiera per le PMI in Italia”, un’occasione per fare il punto sulle opportunità che si aprono dopo la rimozione delle sanzioni, le caratteristiche del mercato iraniano nel settore tessile e abbigliamento e le strategie delle imprese che già operano in Iran. Martedì 6 settembre, invece, dalle ore 16 alle 16.45 (pad. 15, sala 4), si terrà il workshop “Opportunità e sfide per le PMI agroalimentari italiane nella Federazione Russa”, che propone di fare il punto sulla natura dei nuovi rapporti commerciali tra Italia e Russia nel settore agro-alimentare, in considerazione dell’estensione dell’embargo a fine 2017.

(riproduzione riservata)

Il Mulino al Festival della Mente di Sarzana


01 Settembre 2016

Nell'ambito della XIII^ edizione del Festival della Mente di Sarzana (La Spezia), la casa editrice Il Mulino terrà una serie di incontri: sabato 3 settembre, alle ore 14.45, al Canale Lunense, Lamberto Maffei parla de Lo spazio della ribellione; sempre sabato 3 settembre, alle ore 18, in piazza Matteotti, Chiara Saraceno si occupa di Famiglie confinate e famiglie senza confini; domenica 4 settembre, alle ore 11.30, al Canale Lunense, Attilio Brilli conduce lungo Il viaggio fra spazi reali e spazi immaginari; sempre domenica 4 settembre, alle ore 15, al cinema Moderno, Alessandro Dal Lago e Serena Giordano discutono con l'artista Ex voto di Graffiti, tag e murali: l'arte spazia sui muri; ancora domenica 4 settembre, alle ore 18.30, al Campus I.I.S. Parentucelli-Arzelà, Gabriella Caramore parla infine di Confini dell'anima e quelli del Mondo.

(riproduzione riservata)