L'Editoriale

Smettiamola di piangere e agiamo

Chi afferma che è impossibile ritornare alla sovranità perduta è ubriaco

di Mario Pinzi

Cari lettori, in pochi hanno il coraggio di dire quello che pensano e io lo faccio perché sono un istigatore che crede nel buon senso. La prima provocazione la rivolgo al presidente Sergio Mattarella: invece di perdere del tempo con consultazioni prive di contenuti per la formazione di un governo prestigioso per il Paese, dovrebbe puntare semplicemente su un Esecutivo di scopo. In altre parole, dovrebbe impegnarsi a stimolare i politici affinché trovino un'intesa volta a varare una nuova legge elettorale finalizzata a premiare chi ottiene più voti, dando

[leggi ...]

Prima pagina

L'identità dei popoli è l'unico mezzo per salvare l'Europa

Perché il centrodestra deve riprendersi il pallino della questione europea

di Renato Cristin*

A elezioni avvenute, stiamo assistendo a una fase di transizione anomala, surreale. Il governo precedente, scaduto con la fine della legislatura e sconfitto dal voto reale degli elettori, è ancora in azione, mentre il nuovo non è ancora all’orizzonte, reso difficile se non impossibile dall’esito formale di quello stesso voto. La responsabilità di questa situazione paradossale ricade totalmente sulla legge elettorale e sui suoi estensori. Il segno caratteristico di questa legge è la frettolosità. Scritta in fretta da chi (PD e alleati) aveva come unica preoccupazione quella di non

[leggi ...]

Prima pagina

Fra i privilegi della Casta non c'è solo il vitalizio degli ex parlamentari

Il vero scandalo? Le doppie pensioni di onorevoli e senatori. Vogliamo allora cancellarle una volta per tutte?

di Guglielmo Gandino

Dopo il clamoroso insuccesso della proposta di legge Richetti (Pd) sull'abolizione dei vitalizi nella scorsa legislatura, ecco che ci riprova il M5S dopo l’insediamento di Roberto Fico a presidente della Camera dei Deputati. Premesso che le decisioni prese dal Parlamento fino al 2012 in materia di vitalizi non furono certo né eque né logiche, mi pare che l’attuale campagna contro i vitalizi, soprattutto per la parte che riguarda il ricalcolo contributivo di

[leggi ...]

Prima pagina

Il bilancio dell'Inpgi scopre le carte su otto anni di errori strategici

di Gianni Dragoni*

Il bilancio dell’Inpgi, che scopre le carte sulla drammatica situazione dell’istituto previdenziale dei giornalisti, è stato recentemente approvato dal consiglio generale, ma con 14 voti contrari. I consiglieri di Inpgi Futuro hanno infatti votato “no” al documento contabile, ovvero il bilancio di assestamento 2017 della gestione principale (Inpgi 1). Una conferma del voto contrario peraltro già espresso in consiglio di amministrazione. Il bilancio di assestamento per il 2017 stima una perdita della gestione previdenziale e assistenziale dell’Inpgi pari a -151,78 milioni di euro. L’assestamento è una proiezione a fine anno, basata sui dati rilevati fino al 31 agosto, pertanto non è

[leggi ...]

Prima pagina

L'economia tiene nonostante Trump. Semmai il rischio è la volatilità, quindi bisogna...

Gli analisti Pascal Blanqué e Vincent Mortier non sono preoccupati dalla politica neoprotezionistica Usa. Semmai temono che un’escalation delle tensioni commerciali possa minare la fiducia di consumatori e imprese. Per questo ai risparmiatori suggeriscono una strategia flessibile 

di Giambattista Pepi

I mercati finanziari, pur beneficiando ancora di una prospettiva di crescita globale sincronizzata (probabilmente in dirittura d’arrivo), stanno diventando nervosi, affaticati dalla fase più matura del ciclo in cui stanno emergendo nuove fonti di volatilità. Per il futuro sarà

[leggi ...]

Prima pagina

Siria, il pericoloso spartiacque tra l'Occidente e l'Oriente

Dopo i bombardamenti effettuati nei giorni scorsi, si annunciano nuove sanzioni verso la Russia, colpevole, secondo la colazione occidentale, di aver guidato i raid siriani con armi chimiche su Douma

di Damiano Pignalosa

Un weekend di fuoco, di bombe e di paura quello appena passato in Siria. La coalizione occidentale, formata da Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna, ha deciso di colpire Assad, reo di aver utilizzato armi chimiche per sedare le insurrezioni dei miliziani a Douma, accusa tra

[leggi ...]

Prima pagina

Il rebus Alitalia passa ora al nuovo Governo

Per la nostra compagnia di bandiera proposte migliorative, ma non ancora soddisfacenti 

di Artemisia

Mentre Matteo Salvini e Luigi Di Maio litigano sul futuro governo, nel Paese si stanno giocando partite economiche cruciali. Oltre alla questione dei conti pubblici che bisognerà affrontare di qui a breve, c’è in sospeso il futuro della nostra ex compagnia di bandiera,

[leggi ...]

Prima pagina

Alzheimer: e se fosse colpa della dopamina "bloccata"?

La ricerca del giovane scienziato Marcello D'Amelio, il quale ha spostato il mirino dall'ippocampo all'area tegmentale-ventrale che produce...

di Sandro Vacchi

Sarà per il nome che pare l'ordine rauco di un kapò: Alzheimer. Mette paura soltanto a sentirlo. Insieme al diabete è la malattia dell'ultimo secolo, milioni di persone colpite nel mondo, seicentomila solo in Italia, e altrettante, se non di più, predestinate nei prossimi

[leggi ...]
In primo piano

"Avvoltoi. L'Italia muore e loro si arricchiscono", ennesimo viaggio nel mondo dei (nostri) ladri

Mario Giordano torna sugli scaffali per parlarci dei disagi quotidiani, anche se la parola non rende giustizia. E lo fa puntando il dito su coloro che furbescamente ci svuotano le tasche. L'imperativo d’obbligo? Non arrendersi alla corruzione

di Mauro Castelli

Ha passato la vita a denunciare ruberie e truffe, furbetti e falsi buonisti, sprechi e privilegi, sanguisughe e spudorati, vampiri e boiardi di Stato. All’appello mancavamo gli “avvoltoi”, ovvero coloro che continuano a fare quattrini mentre il Paese sprofonda. Lacuna colmata - all’insegna del non arrendersi mai - con l’arrivo sugli scaffali di Avvoltoi. L’Italia muore, loro si arricchiscono (Mondadori, pagg. 204, euro 19,00). Un saggio, nemmeno a dirlo, firmato da Mario Giordano, nel quale il direttore del Tg4 punta il dito su chi si riempie vergognosamente le tasche a nostre spese. Un saggio che peraltro era nell’aria, visto che

[leggi ...]

Fulvio Romanin: "Adesso vi spiego come aprire una partita Iva e riuscire a sopravvivere per raccontarlo"

Nato a Roma da genitori friulani, l’imprenditore indica - tra il serio e il faceto - la strada per diventare un lavoratore autonomo senza giocarsi capitale e salute

di Giambattista Pepi

“Non fatevi fregare con la storia della partita Iva: non otterrete mai un mutuo, non andrete mai in vacanza, non metterete mai su famiglia.  Ma che, scherziamo? Fatture e preventivi, codici Ateco e regimi forfettari, Sow e anticipi sulle tasse, trovare i clienti, mantenere i clienti, farsi pagare dai clienti… in Italia? Di questi tempi?”. Invece si può. Fulvio Romanin, romano di genitori friulani, imprenditore (è titolare di un’impresa di web development e realtà virtuale via web) nel libro “L’IVA funesta” (Utet, pagg. 268, euro14,00) racconta, con un linguaggio asciutto e in tono semiserio, come aprire una

[leggi ...]

Il Gruppo Hera è entrato a far parte dell'élite del Leading Utilities of the World

Il Gruppo Hera - secondo operatore nazionale dell’idrico con 300 milioni di metri cubi di acqua venduta e 3,6 milioni di cittadini serviti - è entrato a far parte del Leading Utilities of the World (Luow), network che racchiude le società del settore idrico e fognario più innovative e di successo a livello mondiale con l’intento di promuovere la condivisione di conoscenze, progettualità e nuovi traguardi, oltre a favorire la collaborazione. L’ingresso è avvenuto nell’ambito del Global Water Summit 2018, che si è svolto a

[leggi ...]

La rivoluzione digitale cambia il mercato globale dei rifiuti

Dai cassonetti intelligenti allo smistamento robotizzato, dalle applicazioni mobili ai cassonetti intelligenti: tutte le soluzioni che, secondo un’indagine di Frost & Sullivan, stanno creando nuove opportunità di crescita

Secondo una recente analisi di Frost & Sullivan intitolata The Impact of Digital Transformation on the Waste Recycling Industry (L’impatto della trasformazione digitale sull’industria dei riciclo dei rifiuti), l’adozione di tecnologie avanzate, lo sviluppo di soluzioni digitali e nuovi modelli di business stanno creando nuove opportunità di crescita nel settore globale della gestione intelligente dei rifiutiSi

[leggi ...]

Il Gruppo farmaceutico Menarini ha festeggiato Lara: con lei i dipendenti hanno toccato quota 17.000

“Siamo in 17.000 in tutto il mondo, siamo i dipendenti del Gruppo Menarini. Cosa ci contraddistingue? La passione, la dedizione, la cura verso il paziente e l’ambiente che ci circonda”. A fare cifra tonda è stata l’assunzione di Lara, 28 anni, che forte dei suoi studia di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche all’Università di Firenze darà il suo contributo nel settore Ricerche. Per la cronaca il Gruppo fiorentino è presente in 136 Paesi, fermi restando gli investimenti in Italia, dove lavorano 3.700

[leggi ...]

Accelera il credito alle famiglie e alle imprese: +2,1% su base annua

L’indagine mensile dell’Associazione Bancaria Italiana segnala che le sofferenze nette degli istituti di credito si sono attestate a 54,5 miliardi

I prestiti alle famiglie e alle imprese al 31 marzo sono cresciuti su base annua del 2,1%. I tassi di interesse sono ai minimi storici (quello medio è al 2,68%) e le sofferenze nette delle banche a febbraio si sono attestate a 54,5 miliardi, in calo di 5 miliardi rispetto a gennaio. Sono molto buoni i dati sull’andamento del mercato del credito forniti dall’Associazione Bancaria Italiana (Abi) nel consueto rapporto mensile. Ma vediamo nel dettaglio i dati principali che scaturiscono dal rapporto. 

[leggi ...]

Giovanni Savorani sarà il nuovo presidente di Confindustria Ceramica per il biennio 2018-2020

La Commissione di Designazione - composta da Franco Manfredini, Alfonso Panzani e Sergio Sassi - ha riferito al Consiglio Generale le evidenze emerse in oltre un mese di ampia consultazione della base associativa. Dai colloqui, durante i quali si è evidenziato un particolare plauso per l’operato del presidente uscente Vittorio Borelli - che continuerà a guidare l’Associazione fino all’Assemblea - è emerso un chiaro orientamento sul nome di Giovanni Savorani quale candidato

[leggi ...]

Una funivia simbolo di pace

La nuova cabinovia di Leitner ropeways collega la città di Sarajevo al monte Trebević. E rimpiazza il vecchio impianto distrutto durante la guerra civile

Quello che fu uno dei più famosi simboli delle Olimpiadi invernali del 1984, la funivia che portava in cima al monte Trebević sopra Sarajevo, capitale della Bosnia-Erzegovina, fu distrutto dai bombardamenti durante la guerra civile che negli anni Novanta insanguinarono l’ex Jugoslavia. Oggi, dopo oltre venticinque anni dalla fine del conflitto, il monte Trebević torna a nuova vita grazie alla cabinovia realizzata da LEITNER ropeways, la cui costruzione, fortemente voluta dal giovane sindaco della città Abdulah Skaka, è stata resa possibile

[leggi ...]

Nel 2018 l'espansione dell'economia nell'area dell'euro proseguirà a un ritmo vigoroso: lo assicura il rapporto annuale della Bce

Nel 2017 la ripresa economica dell'area dell'euro si è diffusa e consolidata. L'economia è cresciuta del 2,5 per cento e alla fine dell'anno si registravano 18 trimestri di crescita consecutivi. È la fase espansiva più vigorosa dell'ultimo decennio e la più estesa degli ultimi venti anni. La dispersione dei tassi di crescita fra i paesi dell'area dell'euro ha toccato il livello minimo dall'avvio dell'Unione monetaria. La robusta espansione ha fatto sì che la ripresa del mercato del lavoro progredisse a ritmo sostenuto:

[leggi ...]

Exploit, ad aprile, dell'indice di fiducia sugli investimenti in innovazioni tecnologiche

Le imprese meccaniche e farmaceutiche sostengono il trend positivo

L’indice di fiducia sugli investimenti in innovazione tecnologiche (Ifiit) torna a salire ad aprile e arriva a superare i 39 punti, collocandosi a 39,10, il massimo storico dell’ultimo triennio. La tenuta del ciclo economico internazionale, con la crescita delle esportazioni in alcune aree tiene alta l’attenzione verso la necessità di implementare processi e prodotti. La prosecuzione nel corso dell’anno degli incentivi legati al Piano Industria 4.0 è la condizione di base per consentire ancora a molte imprese una trasformazione strutturale in linea con i nuovi modelli di produzione e di

[leggi ...]

"A Milano nasce l'Italia: le cinque giornate che hanno cambiato la nostra storia"

Dalla mano calda di Alfio Caruso, giornalista e scrittore, un affresco del periodo che spalancò le porte al Risorgimento italiano. Insaporito da aneddoti di prima mano, intrighi, voltafaccia e amori extraconiugali

di Massimo Mistero

Per gli austriaci era semplicemente “papà Radetzky”, il generale che era riuscito a risollevare le sorti di un impero in declino. Colui che a 47 anni aveva sconfitto Napoleone, che a 70 era stato nominato Feldmaresciallo, che a 81 aveva trionfato a Custoza e che aveva tenuto la scena militare per ben 73 anni. Ma, dall’altra parte della barricata, cosa ne pensavano i milanesi che si dovevano confrontare con lui? Risposta secca, anche se non unanime: un ufficiale senza scrupoli, nemico giurato dell’unità d’Italia; un despota burbero e poco affidabile, secondo alcuni anche schietto e gioviale, peraltro incline al gioco

[leggi ...]

Giulio Tarro: "Ecco tutto quello che c'è da sapere sui vaccini". Evitando così contrapposizioni inutili e dannose

Il grande immunologo sostiene che una corretta informazione dello Stato, in abbinata a dichiarazioni più concilianti da parte della scienza ufficiale, avrebbero impedito di dividere l’opinione pubblica e generare inutili polemiche 

di Giambattista Pepi

Cinque agosto 2017. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 182 viene pubblicata la Legge 31 luglio 2017, n. 119 (“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 7 giugno 2017 n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”) voluta dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin che prevede dall’anno scolastico 2017-18  la somministrazione obbligatoria e gratuita ai minori (fino a sedici anni d’età) dei vaccini contro poliomielite, difterite, tetano, epatite B, pertosse, Haemophilus influenza e di tipo B, morbillo, rosolia, parotite e varicella. Pena il divieto di frequenza agli asili e sanzioni per i

[leggi ...]

La chirurgia plastica e la medicina estetica diventano itineranti con la "Grassetti 4 beauty"

Una innovativa start up firmata da Luca Grassetti, chirurgo di esperienza internazionale, in collaborazione con gli amici Luca Dimatteo e Riccardo Luzi

“Nel nostro mestiere serietà e professionalità devono rappresentare una regola. Troppo spesso le cronache evidenziano le lamentele di una clientela insoddisfatta. Anche per questo, ma non solo, ho ritenuto - sorretto dalle mie tante esperienze maturate in Italia e all’estero - di dare voce a una start up itinerante (ma sino a un certo punto) per venire incontro alle più variegate esigenze. Così, lo scorso settembre, ho deciso di occuparmi a San Benedetto del Tronto (in provincia di Ascoli Piceno) di benessere e bellezza

[leggi ...]

Alcantara incontra l'arte a Milano nell'Appartamento del Principe

Terzo appuntamento con le mostre curate da Davide Quadrio e Massimo Torrigiani, realizzate attraverso l'esplorazione artistica dei materiali dell'azienda meneghina

Fino al prossimo 13 maggio, dieci artisti – Aaajiao, Andrea Anastasio, Caterina Barbieri, Krijn De Koning, Li Shurui, Chiharu Shiota, Esther Stocker and Iris Van Herpen, Zeitguised, Zimoun – trasformeranno gli spazi dell’Appartamento del Principe nel Palazzo Reale di Milano, utilizzando le sorprendenti qualità di Alcantara®. “Nove viaggi nel tempo. Alcantara e l’arte nell’Appartamento del Principe”, promossa dal Comune di Milano, Palazzo Reale e Alcantara, è il terzo episodio di un ciclo di mostre, a cura di

[leggi ...]

Contrordine: il burro? Un inibitore dell'ictus, malattia da 15 miliardi di euro

Latteria Soresina lancia una campagna pubblicitaria per far riscoprire agli italiani le potenzialità terapeutiche di questo alimento

Il burro per anni è stato bandito dalle tavole perché erroneamente considerato nemico della dieta. Niente di più sbagliato. Il burro è uno dei pilastri di una alimentazione sana ed equilibrata e soprattutto contribuisce a migliorare la nostra salute. I dietologi hanno smontato alcune campagne alimentari basate su pregiudizi e hanno restituito al burro il ruolo importante che merita nella nostra dieta. E per dieta si intende un modo di mangiare sano e con un giusto equilibrio di tutti i principi nutritivi. Da un recente

[leggi ...]

Chi è l'Osservatore oscuro? L'alter ego che alimenta le nostre paranoie e i nostri peggiori incubi. Sin quando…

A raccontarci la seconda indagine di Aurora Scalviati, giovane profiler bipolare della polizia di una cittadina immaginaria ma realmente esistita, è la stessa autrice. Pronta ad addentrarsi in una storia ricca di ferite e sofferenze

di Barbara Baraldi

Tuffarmi per la seconda volta nel mondo di Sparvara è stato un po’ come ritornare a casa. Certo, una casa non molto comoda, a tratti spettrale, ricca di segreti e di luoghi oscuri, con le sue nebbie che sono uno stato d’animo prima che una condizione atmosferica. Come la Bassa che conosco io, quella che amo definire la mia “Emilia paranoica”. Sparvara è una città immaginaria, eppure c’è stato un periodo storico in cui è esistita. Si trovava sulle rive del Po, ma un’alluvione, quattro secoli fa, l’ha spazzata via per sempre. Anche per questo ho sempre considerato Aurora nel buio, primo romanzo con protagonista la profiler bipolare

[leggi ...]

La lotta delle immagini e la moltiplicazione dei sensi nei versi di Milo De Angelis

Per i tipi della Mondadori la “ricostruzione” dell’intero percorso narrativo del poeta

di Luca Minola

Per descrivere questo viaggio bisogna ricordare non solo le bellissime pagine, atroci e ultime delle poesie di Milo De Angelis, ma anche i momenti morti, pieni di separazioni e distacchi che le hanno create, che hanno reso possibili questi versi, incatenati e puntuali fra loro. Per questo la pubblicazione del volume, appunto di Milo De Angelis, Tutte le poesie 1969-2015 (Mondadori, pagg. 464, euro 22,00), introdotto e curato da Stefano Verdino, rappresenta un punto fermo, una sosta preventiva. Non è semplicemente un lavoro di aggiornamento dell’Oscar uscito nel 2008, ma una sua energica ricostruzione, con

[leggi ...]

Il neofascismo è di moda tra i giovani, ma non è un pericolo da cui l'Italia deve guardarsi

Christian Raimo, in un libro-inchiesta edito da Mondadori, svela come e perché i minorenni sono sempre più affascinati dal richiamo del Ventennio

di Giambattista Pepi

Allarmi, allarmi, i fascisti son tornati! Fatelo sapere in giro, per carità, tutti devono saperlo. Una notizia che ci tramortisce in pieno, come se non ce ne fossero già abbastanza che, a seconda del caso, ci fanno vibrare di sdegno e indignazione, arrossire dalla vergogna, o impaurire: dalla corruzione dei “colletti bianchi”, ai furbetti del cartellino, dallo stalking alle donne, agli abusi di bambini e anziani negli asili nido come nelle residenze per la terza età, dall’aumento incessante di tasse e balzelli, agli sprechi che gridano vendetta. Ma questa, diciamo la verità, ancora ci mancava.  I fascisti sono tornati? Incredibile, ma

[leggi ...]

Le priorità degli investimenti bancari in Ict? Iniziative di Data Governance, pagamenti in mobilità e integrazione tra i canali

Iniziative di Data Governance e Data Quality, potenziamento dei servizi di Internet e mobile banking, integrazione tra i canali, gestione e mitigazione del rischio cyber e digitalizzazione di processi e documenti. Sono queste, in sintesi, le priorità nei programmi d’investimento in tecnologia delle banche italiane che continuano a puntare sull’innovazione e sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict). Infatti, l’attenzione degli istituti per l’innovazione

[leggi ...]

Smart home e gamification: dalla Puglia una sperimentazione a livello nazionale sull'efficienza energetica delle abitazioni

Parte dalla Puglia la prima sperimentazione a livello nazionale sull’efficienza energetica delle abitazioni effettuata attraverso una ‘gamification’, una competizione con regole mutuate dai videogiochi cui potrà gareggiare chi scaricherà sul proprio smartphone la ‘BeetaApp’.Tale sperimentazione è parte del progetto ‘Beeta’,l’innovativo ecosistema per ‘smart home’ in cloud concepito per diffondere in Italia la cultura dell’efficienza energetica el’adozione di buone prassi che possano consentire risparmi dal 10% al 30% sulle bollette di luce, gas e acqua. Il progetto ‘Beeta’, avviato nel 2015 dalla pugliese Tera srl - azienda specializzata nel settore

[leggi ...]

Il rapimento e il delitto di Aldo Moro: cosa è realmente successo e cosa sarebbe potuto accadere

In un romanzo definito più laico che noir, Alessandro Bongiorni dà voce e spessore a tre personaggi, ricchi di contraddizioni e paure, che ben si inquadrano nel tragico imbroglio rappresentato dall’Italia degli anni Settanta

di Massimo Mistero

Se si vuole consigliare un buon libro, la risposta è semplice: basta rifarsi al nuovo lavoro legato alla penna di uno dei più promettenti autori italiani, Alessandro Bongiorni, ambientato nei tragici giorni del rapimento e dell’omicidio dell’onorevole Aldo Moro, dove vengono raccontati “fatti realmente accaduti e altri di fantasia, che tuttavia sarebbero potuti accadere”. Con l’autore a trattare una tematica scottante, peraltro al centro in questi ultimi tempi dell’attenzione mediatica per via del quarantennale. Tematica che ha beneficiato dell’appoggio incondizionato di Giovanni Francesio, direttore editoriale della

[leggi ...]

Salito a 6,137 miliardi di euro il fatturato 2017 del Gruppo Hera

A fronte di un utile netto di 266,8 milioni, è stato proposto un dividendo di 9,5 centesimi per azione

Il Consiglio di amministrazione del Gruppo Hera ha approvato all’unanimità i risultati economici consolidati al 31 dicembre 2017, unitamente al bilancio di sostenibilità. Risultati che evidenziano un miglioramento di tutti gli indicatori, a coronamento di un percorso di sviluppo che ha portato la multiutility nei suoi 15 anni di attività a quintuplicare il proprio margine operativo lordo. Inoltre il modello multibusiness e il bilanciamento tra crescita organica e per linee esterne si confermano i fattori chiave del

[leggi ...]

Presentati a Palazzo Marino i programmi operativi di Retake Milano

Retake Milano onlus ha presentato a Palazzo Marino ciò che intende realizzare a Milano per il bene comune, entro il primo semestre, privilegiando l’incontro e la condivisione del lavoro volontario con i più giovani, in quanto è nelle scuole che si forma il sentire positivo per l’impegno sociale. Il tutto all’insegna della protezione degli spazi che sono per tutti e che non dovrebbero appartenere alla prepotenza di alcuno. La volontà dell’amministrazione milanese è stata rappresentata dall'assessore Lipparini e da esponenti di alcuni Municipi in cui

[leggi ...]

Paesi ormai fuori controllo giocano ai cowboy in Siria

Un automatismo sistemico, cui non possono opporsi

di Andrea di Furia

Non mi risulta che USA, Francia e Gran Bretagna - i “missileros” col grilletto facile appartenenti alla Nato, così attivi nello stracciarsi biblicamente le vesti e nel deprecare l’uso delle armi chimiche - abbiano smaltito un solo grammo del loro arsenale ugualmente chimico. Forse

[leggi ...]

La Garfagnana che non ti aspetti tra folletti, streghe, misticismo e magia

di Valentina Zirpoli

La Garfagnana è un'area geografica della provincia di Lucca, in Toscana, compresa tra le Alpi Apuane e la catena principale dell'Appennino Tosco emiliano, confinante a nord con la Lunigiana, a ovest con la Versilia e la provincia di Massa, a est con la regione Emilia-Romagna (province di Modena e Reggio Emilia) e a sud con la Media Valle del Serchio. E’

[leggi ...]

Una detective scomoda in scena alla sezione Omicidi di Dublino

Dalla penna benedetta di Tana Trench una storia che incanta. A seguire la genialità di Stephen King e l’imprevedibilità narrativa di C.J. Tudor

di Mauro Castelli

Una cosa è certa: la scrittura di Tana French - nata negli Stati Uniti, e più precisamente a Burlington, nel Vermont, da David French ed Elena Hvostoff-Lombardi il 10 maggio 1973 e cresciuta in diversi Paesi, fra i quali l’Italia (con tanto di cittadinanza al seguito) e il Malawi, prima di stabilirsi nel 1990 a Dublino dove tuttora risiede - incanta e cattura anche i palati più raffinati. Non a caso a benedire il suo modo di raccontare sono stati

[leggi ...]

Fra le pieghe dei figli delle giostre e della loro straordinaria carovana

Firmato dagli esordienti Giulio Beranek e Marco Pellegrino il racconto - in parte vero - di un universo speciale, duro quanto fiabesco

di Valentina Zirpoli

Un esordio narrativo, quello di due giovani legati peraltro da profonda amicizia, Giulio Beranek e Marco Pellegrino, che non manca di lasciare il segno. In primis per l’originalità della trama, che si rifà all’educazione sentimentale di un ragazzino sullo sfondo di un universo duro quanto fiabesco, magico quanto miserabile; poi per la piacevolezza narrativa, forte di una scrittura che graffia e che incide nella storia attraverso una

[leggi ...]

Gli Intrigue. Quando il mistero è (soltanto) un affare di famiglia

Pierdomenico Baccalario e Alessandro Gatti danno voce a due piacevoli storie condite di imbrogli color nero e di enigmi blu zaffiro

di Vera De Ragazzinis

Giornalista, sceneggiatore e romanziere, Pierdomenico Baccalario (nato ad Acqui Terme nel 1974) è considerato uno dei maggiori scrittori italiani per ragazzi, peraltro tradotto in diciotto lingue. Lui che per diversi anni è stato membro della giuria del Best of Show, il premio ludico assegnato ogni anno dal Lucca Games (del

[leggi ...]

Un inquisitore, un antico manoscritto e una verità che scotta

Dalla mano calda di due sceneggiatori, Pierpaolo Brunoldi e Antonio Santoro, un debutto di intrigante lettura all’insegna del giallo storico

di Valentina Zirpoli

Chi bazzica nel campo delle sceneggiature generalmente si porta al seguito una scrittura di piacevole impatto, sostenuta dal giusto ritmo, da personaggi che catturano e da ambientazioni credibili. Non fanno eccezione, nella narrativa storica, due esordienti con le carte in regola per lasciare il segno. E sui quali l’editore - nel nostro caso la romana Newton Compton - punta a occhi chiusi. Di chi stiamo parlando è presto detto: di Pierpaolo Brunoldi e Antonio

[leggi ...]

"Giuseppe Luraghi, l'uomo che inventò la Giulietta"

Dalla piacevole penna del giornalista Rinaldo Gianola un ritratto d’autore che si rifà a un protagonista del nostro Novecento

“Giuseppe Luraghi è stato un protagonista del Novecento industriale italiano. Milanese, manager di convinzioni socialiste, ha occupato ruoli di grande responsabilità in molte importanti imprese (Pirelli, Sip, Iri-Finmeccanica, Lanerossi, Mondadori), ma il suo nome resta legato soprattutto all’Alfa Romeo e ai suoi successi, ai suoi modelli straordinari, alla faticosa strada per costruire un’industria automobilistica di Stato capace di competere con i potenti produttori

[leggi ...]

Il vero tesoro? Una vasta piantagione di canna da zucchero

Dalla penna di Miguel Bonnefoy una fiaba sensuale e picaresca che si rifà a una nave naufragata nel bel mezzo di una palude di mangrovie

di Valentina Zirpoli

Ci aveva stregato, tre anni fa, con Il meraviglioso viaggio di Octavio, un romanzo breve che aveva catturato i lettori per i suoi contenuti decisamente innovativi, a fronte di una scrittura fuori dagli schemi imparentata con il neorealismo sudamericano (“Caratteristica - è stato detto - che lo aveva fatto accostare a penne celebri quali quelle di Gabriel Garcia Márquez e Alejo Carpentier”). La qual cosa non deve stupire più di tanto visto che

[leggi ...]

Come cambia il mondo: storie di ragazzi con la valigia e di genitori a distanza

Assunta Sarlo, con garbo e attenzione, si addentra in una nuova problematica. Che sta diventando quotidianità per tante famiglie

di Catone Assori

Soltanto alcuni decenni fa risultava quasi impensabile che i figli se ne andassero all’estero per imparare una lingua, per cercare un lavoro, per diventare - complice anche l’Erasmus - cittadini del mondo. Oggi questa migrazione continua è diventata quotidianità. E appunto di questa problematica nuova, che in realtà si propone in termini di opportunità, si è fatta carico Assunta Sarlo nel suo gradevole Ciao amore ciao. Storie di ragazzi

[leggi ...]

Aldo Manuzio, il famoso stampatore della Serenissima

Javier Azpeitia, editor e filologo, ridà immagine romanzata all’uomo che cavalcò, con raffinata bravura, le grandi sfide culturali

di Valentina Zirpoli

Se vogliamo dirla tutta, non è un libro facile Lo stampatore di Venezia (Guanda, pagg. 366, euro 19,50, traduzione di Pino Cacucci), ma se avrete la pazienza di entrare nel meccanismo narrativo proposto con dovizia di particolari dallo spagnolo Javier Azpeitia, editor e filologo oltre che scrittore, certamente ne risulterete gratificati. In altre parole entrerete a far parte della storia, o meglio, di una avvincente ricostruzione storica ricca di curiosità, di straordinarie

[leggi ...]

Fra le pieghe di un uomo sospeso tra un dramma familiare e un intrigo internazionale

Francesco Gabriel Velasquo ci propone un noir affascinante e ricco di colpi di scena 

di Tancredi Re

Francesco Migliorati è il capo ufficio stampa del Tister Group, una multinazionale specializzata nella produzione di ricambi e componentistica. Francesco è un persona di valore e di successo. Eroe e antieroe che segue una sua morale alternativa senza la presunzione di volerla porre come modello a cui gli altri dovrebbero ispirarsi nella loro vita. Un uomo contemporaneo capace di compiere gesti di forza e di umana solidarietà, ma anche costretto, suo

[leggi ...]

"Un Paese senza leader", oppure ce ne sono troppi ma di modesta levatura?

Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera, si rapporta con i protagonisti e i retroscena di una classe politica in crisi

di Catone Assori

La vignetta di Giannelli nella prima di copertina di Un Paese senza leader (Longanesi, pagg. 224, euro 16,90) la dice lunga: una carrozza zeppa di protagonisti della scena politica italiana che si distinguono a fatica e che rappresentano la metafora di una situazione al collasso, peraltro ben delineata dal risultato uscito dalle urne. Urne che dovevano regalarci un leader e che, invece, ne hanno evidenziati due a mezzo servizio (Di

[leggi ...]

Tre ragazze fuori dalle righe in cerca di una sofferta felicità

Dalla penna dell’americana Amy Reed una storia giovane e frizzante. Come l’autrice. Con tanto di morale al seguito… 

di Vera De Ragazzinis

La storia che tiene banco in Nowhere Girls (Piemme, pagg. 366, euro 17,00, traduzione di Elena Papaleo) è di quelle che si leggono con la piacevolezza di un bicchiere di Coca ghiacciata durante la calura estiva. La cui scrittura si rapporta a una facilità di linguaggio che cattura senza darlo a vedere, che intriga giocando sui sentimenti e non solo, che trova terreno fertile in un angolo di terra che si chiama Prescott, nello Stato americano dell’Oregon, una via di

[leggi ...]

Mentre i medici si interrogano su di lui, un paziente si interroga su di loro

Su questa tematica, psicologicamente complessa, si sviluppa Il tempo di Andrea, un raffinato romanzo firmato da Maria Rosaria Valentini

di Valentina Zirpoli

Non conoscerla, narrativamente parlando, è un peccato mortale, perché Maria Rosaria Valentini scrive davvero bene, utilizzando un linguaggio colto ma espressivo, lucido quanto raffinato. Facendosi portatrice di racconti che lasciano il segno. In altre parole riuscendo a regalare ai lettori storie ben costruite, semplici e complesse allo stesso tempo, che catturano e inducono alla riflessione; sapendo tratteggiare come si conviene

[leggi ...]

Servizi
World Press Trenitalia Italo eDreams il Meteo MarketinG E...