Share |

Fontanot celebra 70 anni contribuendo alla ricostruzione di Amatrice


18/01/2018

Per celebrare il 70° anniversario di attività, l’azienda Fontanot, divenuta uno dei fiori all’occhiello del Made in Italy nel mondo del settore scale, ha scelto di sostenere, attraverso un segno tangibile, le popolazioni colpite dal sisma dell’agosto 2016, contribuendo attraverso una donazione alla ricostruzione del Comune di Amatrice. 
“Abbiamo voluto celebrare questo importante traguardo aziendale non con un evento festoso, bensì con un’iniziativa che potesse lasciare un segno concreto a sostegno di una comunità del Centro Italia fortemente colpita dal sisma”, ha tenuto a precisare Laura Fontanot, vicepresidente e business developer del brand riminese che ha segnato la storia del settore scale, contribuendo all'industrializzazione di questo prodotto. La nostra azienda interverrà con una donazione che servirà per la ricostruzione del Municipio di Amatrice, edificio simbolo di una città rasa al suolo”. 
Le celebrazioni del 70° anniversario hanno visto, presso la falegnameria Fontanot, la speciale partecipazione del Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, e dell’architetto Stefano Boeri, anch’esso impegnato nel progetto di ricostruzione della città. 
Ricordiamo che Fontanot ha saputo trasformare le scale in una vera e propria oasi del design, coniugando tradizione e innovazione, divenendo partner d’eccellenza di importanti studi di architettura e affermandosi sui mercati, prima italiani e poi esteri, con la più qualificata e completa gamma di scale a chiocciola e a rampa del settore.

(riproduzione riservata)