Share |

Alcantara® sale sul palco del Teatro Regio per il Falstaff


16/11/2017

Alcantara, ambasciatore dell’eccellenza italiana nel mondo, simbolo di versatilità e lifestyle globale, sale sul palco del Teatro Regio con il Falstaff di Giuseppe Verdi firmato dal regista Daniele Abbado.  
Falstaff, ultima opera di Giuseppe Verdi andata in scena nel 1893, arriva al Regio di Torino con una produzione originale del Teatro Lirico di Cagliari. Il regista ha ideato uno spettacolo veloce, fresco ma al contempo profondo e a tratti malinconico, tutti caratteri che vivono in Falstaff e nell’universo che rappresenta. Una enorme piattaforma circolare, che ricorda lo spazio scenico del teatro elisabettiano, è il luogo della commedia. 
Ed è proprio in questo contesto che si inserisce il sipario in Alcantara® creando un legame perfetto con gli elementi scenici. Così come le assi di legno grezzo, intersecandosi tra loro, compongono la pedana circolare su cui si svolge l’Opera, allo stesso modo diverse texture della collezione Interior di Alcantara® si intersecano dando vita ad un prestigioso sipario che contribuisce a valorizzare questo allestimento poetico e senza tempo.  
Interventi pittorici arricchiscono ulteriormente il sipario con punti di luce, integrandosi perfettamente con le diverse texture. Un denominatore comune, il lavoro artigianale, accomuna Alcantara e il Teatro Regio per la messinscena di questo autentico capolavoro. 
«Siamo molto compiaciuti di essere partner del Teatro Regio Torino per il Falstaff, proseguendo quindi la collaborazione con il mondo dell’Opera e dell’arte – afferma Andrea Boragno, Presidente e CEO di Alcantara –. Il Falstaff è la terza tappa di questo percorso con l’Opera in cui il materiale Alcantara® si è contraddistinto per la versatilità e la capacità di coniugare tradizione e innovazione all’insegna del valore del Made in Italy che da sempre lo caratterizza. La relazione con partner istituzionali a livello internazionale come il Teatro Regio Torino ci rende ancora più convinti di quanto Alcantara® sia il mezzo attraverso il quale gli artisti esprimono la propria creatività, diventando parte integrante del loro processo creativo». 
Una collaborazione quella con il Teatro Regio iniziata nel 2016 con la realizzazione del sipario in Alcantara® per il Simon Boccanegra, presentato al 44° Hong Kong Arts Festival, e proseguita poi con la produzione del sipario, di parte della scenografia e dei costumi di scena per La bohème che ha inaugurato la Stagione Teatrale 2016 – 2017 a Torino ed è stata presentato ad agosto 2017 all’Edinburgh International Festival. 
Walter Vergnano, Sovrintendente del Regio, dichiara: «Prosegue la felice collaborazione tra il Teatro Regio Torino e Alcantara, due realtà internazionali di grande valore. Dopo Simon Boccanegra e La bohème, anche per il Falstaff di Giuseppe Verdi è stato creato un nuovo sipario in Alcantara®, vero e proprio elemento scenico di prestigio, che arricchisce l’allestimento. La missione culturale e artistica del Teatro Regio coniuga tradizione e modernità, custodisce il passato per testimoniare il presente e costruire il futuro; è in questo spirito che prosegue la collaborazione con Alcantara, leader mondiale nella produzione di un materiale innovativo ma al contempo duttile, perfetto nel dar vita ai sogni e alle visioni che l’Opera porta in scena, affascinando, ogni qualvolta il sipario s’alza, il pubblico di tutto il mondo».

(riproduzione riservata)