L'Editoriale

La Lega sta tradendo i voti che ha ricevuto

La nuova linea politica suggerita da Giancarlo Giorgetti, innamorato della Merkel, distruggerà in buona parte la credibilità di Matteo Salvini 

di Mario Pinzi

Abbiamo dato il nostro voto a un Salvini ingrato e traditore. Il leader del Carroccio, con il furto consigliato dal militante Giorgetti, si sta scavando una fossa talmente profonda che lo cancellerà per sempre dalla politica italiana. Con indignazione, vi riporto l’affermazione ridicola del grande condottiero del Carroccio: “Non sono abituato a tradire”. Per chi gli ha dato il voto questa affermazione fa perdere le staffe, perché nella

[leggi ...]

Prima pagina

Le ultime misure anti-Covid contenute nel nuovo Dpcm

Come Ponzio Pilato, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha deciso di non… decidere, cercando di accontentare la sua tribolata famiglia politica

Non deve essere stata una passeggiata quella che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha vissuto nel dover far quadrare i conti con la sua frastagliata quanto tribolata famiglia politica. Problemi peraltro confermati dal ritardo legato alla conferenza stampa con la quale ha poi illustrato, in diretta televisiva, le misure contenute nel nuovo Dpcm volto a contrastare l’ondata di contagi da Covid-19. D’altra parte le scarse novità lo stanno a confermare, peraltro in buona parte legate agli assembramenti. In particolare la movida, con nuove limitazioni per bar e ristoranti nonché la possibilità per i sindaci di disporre il

[leggi ...]

Prima pagina

Il ruolo della balneoterapia nella prevenzione e riabilitazione da Covid-19

Sistema immunitario e medicina termale: anticipiamo i contenuti di una ricerca condotta dall’Università di Padova

Al prossimo Congresso Internazionale di Medicina termale online che si svolgerà i prossimi 28/29 ottobre su www.femteconline.org verrà presentata una ricerca dell’Università di Padova, promossa dal ministero della Sanità e dal Centro nazionale di riabilitazione della Federazione russa, in collaborazione con la Federazione mondiale del termalismo (Femtec). 

[leggi ...]

Leader di mercato

Maxxi e Alcantara Art Masks: quando anche le "mascherine" sanno fare cultura

Sono diventate parte della nostra quotidianità. Le indossiamo come un accessorio imprescindibile. Per un obbligo di legge ma soprattutto per rispetto verso gli altri, perché la pandemia ci ha insegnato nuovi modi di stare insieme. E ci ha insegnato soprattutto quali cose contano, cosa dobbiamo valorizzare e difendere. Da questa considerazione ha preso avvio "Protect and Respect!" un’iniziativa di Alcantara a sostegno del Maxxi Museo nazionale delle arti del XXI secolo che ha coinvolto quattro autori - Andrea Anastasio, Gentucca Bini, Elena Salmistraro e Sissi - chiamati a disegnare mascherine filtranti in Alcantara® i cui proventi

[leggi ...]

Prima pagina

“Italia, osservata speciale a Bruxelles: quindi niente passi falsi sul Recovery nazionale”

Secondo l’economista della Bocconi, Carlo Altomonte, serve avviare un percorso differenziato, amministrativo e gestionale, sul modello di quello francese. In ogni caso ci vorranno almeno due anni per riprenderci dalla crisi e non sappiamo ancora come cambierà la struttura industriale

di Giambattista Pepi

Complice gli allentamenti e, forse, talora, un atteggiamento se non spregiudicato, almeno superficiale, la curva dei contagi in molti Paesi del mondo, Europa compresa, risulta elevata. Per impedire che con la ripresa in forza dei contagi aumentino anche i ricoveri ospedalieri, i Governi stanno correndo ai ripari con l’adozione di provvedimenti restrittivi della libertà personale e delle attività lavorative. Sono inevitabili? Il comportamento tenuto dagli altri

[leggi ...]

Prima pagina

Nel "Paese dei balocchi" è il Covid-19 a fare da sponda alle magagne dell'Esecutivo

Così, mentre il nostro Prodotto interno lordo ha perso 160 miliardi di euro, si tira a campare. Mentre sulle nostre coste approdano più mezzi da sbarco che a Omaha Beach nel Giorno più lungo

di SANDRO VACCHI

Tutti noi Zorri, uomini e donne mascherati dell'anno di disgrazia 2020, una domandina dovremmo porcela. Possibile che il bunker contro il virus, la pandemia, la peste del ventunesimo secolo, sia uno straccetto di pannolenci di una ventina di centimetri? Vogliamo

[leggi ...]

Prima pagina

Il Governo punta il dito sulle palestre e il settore ora trema

Più di 120 mila addetti ostaggio della decisione, legata al rispetto delle regole, che verrà presa dal Comitato tecnico scientifico nel giro di pochi giorni

di Damiano Pignalosa

Italiani: popolo di poeti, santi, navigatori e sportivi di ogni genere. Il mondo del fitness ha tremato durante la trepidante attesa del nuovo DPCM arrivato nella serata di domenica 18 ottobre. Le indiscrezioni parlavano di una possibile chiusura di palestre, centri sportivi e

[leggi ...]
In primo piano

Dilaga il Coronavirus e Milano riapre l’ospedale in Fiera

Come mai, allora, i saccenti che l’avevano aspramente criticato a fini politici adesso non aprono più bocca? È una storia vecchia…

Il mondo, soprattutto il nostro, è ricco di inutili saccenti. La parola giusta sarebbe un’altra, ma lasciamo perdere. Stiamo parlando di quelle persone che valgono meno del due di picche ma che, vuoi per ragioni politiche, vuoi per mettersi in evidenza, vuoi per rompere gli attributi al prossimo, non perdono occasione di spararle grosse. Come nel caso dell’ospedale Covid che era stato realizzato nella Fiera a Milano - nel giro di un paio di settimane - sotto la direzione di Guido

[leggi ...]

“La corona del potere”: l’ombra di Carlo VIII si allunga come una maledizione sulla penisola italica. E le grandi famiglie…

Nell’atteso sequel de Le sette dinastie, a fronte di un cast di 15 protagonisti e una quarantina di personaggi, l’eclettico Matteo Strukul ridà voce ai protagonisti di un Paese governato - siamo nel XV secolo - da signori talvolta lungimiranti, bene e spesso assetati di potere. Per non parlare di Rodrigo Borgia, un papa nepotista e libertino che…

di MAURO CASTELLI

Fra storia e invenzione, Matteo Strukul diverte e intriga il lettore. Regalando, nel suo ormai lungo viaggio nella saga delle dinastie più potenti del Rinascimento, tocchi di intrigante leggerezza narrativa: quegli stessi che sanno come catturare il lettore, toccando corde ammuffite dalla ragnatela del tempo per riportarle agli… antichi splendori. Magari nel ricordo di quando, da studenti, la storia ci veniva proposta da professori non sempre all’altezza del loro compito. Eppure, quelle lezioni di storia, non avrebbero mancato di fare breccia nella nostra curiosità. Curiosità oggi compensata dai romanzi di questo autore,

[leggi ...]

Una per una, tutte le bufale sul nostro Mezzogiorno

Grazie a un impressionante repertorio di dati, storie e documenti, il giornalista Marco Esposito smaschera i luoghi comuni e le notizie false sul Sud

di Tancredi Re

I meridionali non rispettano le regole. È un pregiudizio: in realtà l’emergenza Coronavirus è stata uno straordinario test collettivo e ha mostrato comportamenti omogenei sul territorio nazionale, certificati da Google nella riduzione degli spostamenti. Il Mezzogiorno non decolla nonostante l’intervento straordinario. Scorretto: la banca dati pubblica attiva dal 2000 dimostra che il Sud riceve quasi sempre (18 anni su 19) una quota proporzionalmente inferiore alla popolazione residente. Non solo non c’è stato nulla di straordinario, ma si è anche investito per allargare il divario. Il Sud è terra di evasori

[leggi ...]

La verità che libera è scoprire che Dio ci ama

Il teologo Alberto Maggi riscopre il Cristianesimo, patrimonio dell’umanità, facendolo tornare a essere fedele all’intenzione del suo fondatore. E ancora una volta, dalla penna di questo scomodo saggista, la Chiesa non ne esce bene

di Giambattista Pepi

“Sia invece il vostro parlare: Sì, sì e No, no; il più viene dal Maligno”. “Maestro, sappiamo che sei veritiero e non hai soggezione di alcuno, perché non guardi in faccia a nessuno; ma insegni la via di Dio secondo la verità” e “Se rimanete nella mia parola, siete davvero miei discepoli, conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”. La verità. La verità. Ma qual è la verità? La verità è stata rivelata da Gesù, il figlio del Dio vivente, agli uomini perché credendo alla sua parola avessero salva la vita. Egli stesso lo dice. “Io sono la via, la verità e la vita, chi crede in me, vivrà in eterno”. E ancora: “Chi ascolta le mie parole, ascolta la

[leggi ...]

Qualys si espande in Cina e sigla una partnership con Digital China

Qualys Inc., pioniere e fornitore leader di soluzioni IT di sicurezza e compliance altamente innovative basate sul cloud, entra nel mercato cinese con la creazione di una Private Cloud Platform e l’avvio di una partnership con Digital China, il principale fornitore di prodotti IT, soluzioni e supporto a valore aggiunto per le aziende in Cina. Più in particolare Digital China si occuperà della gestione e del supporto della Qualys Private Cloud Platform in Cina, nonché della distribuzione e rivendita delle innovative soluzioni IT, di sicurezza e conformità di Qualys. La partnership consente ai clienti in Cina di sfruttare

[leggi ...]

La nascita della Costituzione italiana spiegata ai bambini, un avventuroso viaggio verso l’Isola del Tesoro e anche una strizzata d’occhio all’archeologia

Tre intriganti pubblicazioni da parte de Il Battello a Vapore per invogliare i più piccoli a conoscere meglio il nostro presente, a giocare sulle ali della fantasia e ad addentrarsi nella storia dell’Antico Egitto

di VERA DE RAGAZZINIS

L’educazione dei bambini attraverso il gioco e la lettura: è questo il filo conduttore che lega le pubblicazioni della casa editrice Il Battello a Vapore, attraverso le quali - a seconda degli anni e sulla base dell’intelligenza e della lungimiranza dei loro genitori - i ragazzi diventeranno gli uomini e le donne di domani. Come peraltro succede per i semi dell’orto, che vanno piantati, annaffiati e accuditi, i libri

[leggi ...]

I difficili rapporti umani al tempo del Coronavirus

Il contatto fisico ci manca più di quanto avremmo potuto immaginare. Viviamo nella contraddizione: rimpiangiamo gli abbracci, ma misuriamo le distanze, dimenticando che l’avversario è il virus, non chi, suo malgrado, potrebbe inconsapevolmente veicolarlo

di Gustavo Cioppa*

E così è passata una nuova giornata, in cui abbiamo cercato il modo di trasmettere vicinanza attraverso la voce, le immagini, gli sguardi, i messaggi... È un modo di esprimersi che un tempo faceva parte di un linguaggio complesso ed in parte subliminale, che trovava il suo apice naturale e vincente nel contatto. Chi non ricorda il calore che sprigiona dentro di noi il contatto di una mano amica che stringe la tua? Chi non desidera provare oggi quel senso disarmante e al tempo stesso

[leggi ...]

La battaglia di Eset contro Trickbot, la “botnet” che ha infettato oltre un milione di computer

I ricercatori di Eset hanno partecipato a un’operazione per contrastare la botnet Trickbot, che dal 2016 ha infettato oltre un milione di dispositivi informatici. In collaborazione con Microsoft, Lumen’s Black Lotus Labs Threat Research, Ntt e altri vendor, l’operazione ha fermato Trickbot grazie all’individuazione dei server di comando e controllo. In tle ambito Eset ha contribuito al risultato con le analisi statistiche e tecniche sui nomi di dominio e Ip dei server

[leggi ...]

Approvato dalla Camera dei deputati un ordine del giorno sul risparmio idrico: un ulteriore passo verso una misura importante per la riqualificazione del patrimonio edilizio nazionale

Il Governo ha accolto un ordine del giorno, a prima firma dell’on. Benedetta Fiorini, finalizzato a estendere le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico anche agli interventi di sostituzione delle attrezzature sanitarie in grado di produrre un risparmio idrico. Una risoluzione che impegna il Governo ad affrontare in futuro un tema centrale in termini di sostenibilità ambientale negli edifici. Confindustria Ceramica apprezza il risultato raggiunto, in quanto questa iniziativa che si aggiunge ad altri emendamenti,

[leggi ...]

Tre vite che si incrociano sotto il cielo della Grande Mela e una verità che scotta. Ma sono in troppi a far finta di nulla

Ambientato nel 1932, il romanzo d’esordio del musicista e docente universitario Pietro Leveratto parla al cuore del lettore alla stregua di una sinfonia. Toccando temi caldi, ma anche abbracciando esistenze accomunate da musica e destino

di Mauro Castelli

New York, primavera 1932. Una città ancora alle prese con i postumi della Grande depressione, che vive gli sgoccioli del proibizionismo, che ha ancora un ricordo vivo e vitale dell’era felice del jazz. Ed è in questo contesto, nelle frenesia che pervade un po’ tutti, che le esistenze di tre personaggi si incrociano drammaticamente. Ad accomunarli, oltre a un destino beffardo, è soprattutto la musica. La qual cosa non deve sorprendere in quanto Il silenzio alla fine (Sellerio, pagg. 306, euro 15,00), un giallo storico che ha un suo perché sia in termini narrativi che di contenuti, è stato firmato da una penna per così

[leggi ...]

È proprio vero: la cattiveria narrativa al femminile è quella certamente più velenosa

Come dimostrano i recenti thriller, tutti pubblicati da Piemme, firmati da Linda Castillo (Il tempo della vendetta), Gina LaManna (Donne carine e pericolose) e Rebecca Reid (I complici)

di Massimo Mistero

Chi l’ha detto che la cattiveria narrativa è una prerogativa maschile? Provate a farci caso: ogni volta che incappate in una storia gialla al femminile le vicende raccontate dalle loro vendicative penne (qualche sassolino nelle scarpe da togliersi ce l’hanno sempre) hanno una marcia in più rispetto a quelle dell’altra metà del cielo. In quanto, quasi senza darlo a vedere, risultano capaci di addentrarsi fra le pieghe del male in maniera subdola, orchestrando storie semplici e al

[leggi ...]

Il misterioso omicidio di due bianchi e un giovane nero finisce sulla graticola. Ma per fortuna a indagare c’è Easy Rawlins

Per i tipi della Bompiani è sbarcato sui nostri scaffali uno dei migliori scrittori di crime afro-americani: ovvero il premiatissimo Walter Mosley, di madre ebrea e padre di colore, capace di usare la penna alla stregua di una macete

di Valentina Zirpoli

Se ancora non avete avuto occasione di conoscerlo, narrativamente parlando s’intende, è ora di metterci una pezza. In quanto Walter Mosley, considerato uno dei maggiori scrittori afro-americani degli ultimi tempi, si offre al lettore in tutta la sua raffinata abilità. Lui che strada facendo ha, tanto per citare, dato voce ai quattordici graffianti noir interpretati dal detective Ezekiel “Easy” Rawlins, un veterano del Secondo conflitto mondiale. Un personaggio, tanto per impararlo a conoscere, nativo della Lousiana, rimasto orfano di madre a soli otto anni mentre il padre, che se l’era data a gambe per non

[leggi ...]

In Sardegna alla scoperta di Sadali, l'antico borgo dell’acqua dalle atmosfere fiabesche

di Valentina Zirpoli

Un antico borgo rurale fatto di vecchie case in pietra circondato da boschi rigogliosi, ruscelli, cascate, mulini e grotte dimora delle fate. Una tipica e affascinante scenografia fiabesca che però non è frutto della fantasia di un abile narratore o cantastorie, bensì è realtà. Questo luogo dalle magiche atmosfere è Sadali, un piccolo paese situato nel sud della Sardegna nella subregione

[leggi ...]

Un deviante cold case con troppi sospettati. Ma se il pericolo si annidasse nel contesto familiare?

Torna sui nostri scaffali Mary Higgins Clark, l’autrice da 400 milioni di copie scomparsa lo scorso gennaio. Mirino puntato anche su Gianni Farinetti e Achille Maccapani

di MAURO CASTELLI

Subito una accoppiata vincente: quella che ha visto a più riprese in scena due grandi della narrativa a stelle e strisce: ovvero Mary (Theresa Eleanor) Higgins Clark - nata a New York da genitori di origine irlandese il 24 dicembre 1927 e scomparsa il 31 gennaio scorso nella sua residenza di Naples, in Florida - e l’avvocato nonché docente di diritto penale Alafair Burke, una figlia d’arte - suo padre è James Lee Burke, un riconosciuto numero uno negli Stati

[leggi ...]

Un crimine spaventoso ai piani alti della borghesia. E a indagare è un eroe per caso

Dalla penna del premiatissimo spagnolo Javier Cercas un poliziesco ad alta tensione psicologica e morale. Giocato sui temi della Giustizia

di VALENTINA ZIRPOLI

Lo spagnolo Javier Cercas è un autore che difficilmente delude le aspettative dei lettori. E così anche con Terra Alta (Guanda, pagg. 378, euro 19,00, traduzione di Bruno Arpaia, che lo ha peraltro affiancato nella stesura de L’avventura di scrivere romanzi), con il quale si è aggiudicato lo scorso anno (ultimo di una lunga serie di riconoscimenti) il prestigioso Premio Planeta. Un raffinato lavoro che, dopo una serie di libri imbastiti sul sottile crinale

[leggi ...]

In viaggio con Luca Crovi nella “Storia dei giallo italiano”

Chi altri se non questo poliedrico autore, grande conoscitore della materia, poteva regalarci una così brillante cartografia dell’inferno del Novecento e del primo ventennio del Duemila?

di MASSIMO MISTERO

“Credo che la realtà fatta di giustizie e ingiustizie, di atti eroici e azioni criminali abbia costituito nel tempo la robusta colonna vertebrale del giallo italiano, un genere che ha permesso agli autori di mostrare pregi e difetti del paese Italia, i suoi costumi e malcostumi”. Così Luca Crovi nel presentare, lui sublime cantore della materia, la sua Storia del giallo italiano (Marsilio, pagg. 508, euro 19,00), un genere nel quale si rispecchiano spaccati di vita

[leggi ...]

Le radici del nostro passato? Una illuminante palestra di vita

Le storie e i personaggi di Leonardo Lacava, il “bolognese terrone”, ci insegnano che la conoscenza rappresenta la conditio sine qua non alla libertà di giudizio e di valutazione

di Mario Pinzi

Una famiglia del Sud che emigra nella “civilissima” Bologna degli anni Cinquanta per trovare un riscatto sociale e per migliorare la condizione di vita propria e dei propri figli. Una famiglia che è “palestra” di vita per abbracciare la differenza, fonte di ispirazione e veicolo di trasmissione di storie e di tradizioni, ma anche e soprattutto spunto di riflessione per tematiche più ampie, che si possono riassumere nel sottotitolo: il pregiudizio che può essere

[leggi ...]

La Costituzione repubblicana, simbolo ed espressione dell’identità italiana

Le parole e i protagonisti nel libro di Andrea Franzoso: perché i nostri valori non rimangano solo sulla Carta, ma vengano conosciuti e rispettati da tutti

di Tancredi Re

La Costituzione della Repubblica è la legge fondamentale dello Stato italiano e occupa il vertice della gerarchia delle fonti nell’ordinamento giuridico nazionale. Contiene diritti e doveri, princìpi e valori, ed è stata concepita e scritta alla fine di un periodo oscuro e terribile: dopo il ventennio della dittatura fascista, la catastrofe della Seconda guerra mondiale, la Resistenza e la liberazione dai nazi-fascisti e repubblichini combattuta dai

[leggi ...]

L’ultimo atto del Risorgimento: la conquista di Roma

Il 20 settembre 1870 è una data storica perché segna la fine del millenario potere temporale dei Papi e l’inizio di una diversa presenza della Chiesa cattolica in Italia e nel mondo

di Giambattista Pepi

Alle 10 del mattino del 20 settembre 1870, i cannoni dell’artiglieria italiana cessano di tuonare contro le mura di Roma e la fanteria e i bersaglieri del Regno d’Italia si lanciano all’assalto di Porta Pia, contrastati ancora dal fuoco di fucileria dei militari pontifici del Papa. Da giorni, 60mila soldati del generale Raffaele Cadorna sono schierati lungo le vie Salaria, Appia, Aurelia e Tiburtina e stanno convergendo sulla città. La conquista non è cruenta: 49 morti e

[leggi ...]

Dalle pieghe del passato storie d’autore, misteriose e violente, che lasciano il segno

Firmate dal francese Pierre Lemaitre e dallo scozzese Philip Kerr due thriller ricchi di sorprese, suspense, brutalità e cattiveria narrativa

di LUCIO MALRESTA

A tenere banco, nel contesto narrativo del francese Pierre Lemaitre, sono bene e spesso crimini spaventosi e fuori dagli schemi, a fronte di vittime a volte più intelligenti degli stessi aguzzini. O magari, come abbiamo imparato ad apprezzare, incontriamo una figura anomala quanto intrigante di commissario, quella di Camille Verhoeven, un poliziotto

[leggi ...]

Servizi
World Press Trenitalia Italo eDreams il Meteo MarketinG E...