Share |

Fly Flot, un passo in avanti nell'eleganza e nel benessere

L’azienda leader in Italia nella produzione di sandali, ciabatte, pantofole e scarpe comode, mette le ali ai piedi forte di una grande attenzione alla tecnologia e alla ricerca


27/11/2017

Ma chi l’ha detto che per essere eleganti bisogna per forza rinunciare alla comodità. Fly Flot è riuscita a coniugare benessere e glamour. L’azienda, leader in Italia nella produzione di sandali, ciabatte, pantofole e scarpe, si è data questa mission: essere sempre al passo con i tempi, con stile e assicurando il comfort ai piedi. Da quando è nata, oltre trent’anni fa, passo dopo passo, è diventata famosa anche all’estero al punto da essere copiata in tutto il mondo. Le sue calzature si contraddistinguono per quattro caratteristiche fondamentali: sono antishock, anatomiche, automodellanti e antiscivolo. A queste peculiarità si aggiungono la morbidezza dei tessuti e dei pellami. 
Con sede a Calvisano, in provincia di Brescia, Fly Flot è un gioiello di quel distretto della scarpa radicato nella cosiddetta Bassa orientale che dal secondo dopoguerra si è specializzato nel settore calzaturiero come è avvenuto anche a Fermo, nelle Marche o a Montebelluna, in provincia di Treviso. L’azienda ha anche un’anima femminile. Alla guida di questo campione del made in Italy c’è la giovane Alice Migliorati, classe 1986, laureata in giurisprudenza con una specializzazione in consulenza del lavoro e relazioni industriali. Ora, nel ruolo di amministratore delegato, si è fatta le ossa in azienda, con un’esperienza sul campo in diversi settori dell’impresa. Grazie ad un team di collaboratori altamente qualificato e di soci con una innata visione del futuro, è riuscita a porsi, in breve tempo, alla guida dell’azienda. 
Chi produce scarpe deve saper correre, anticipando le tendenze, cogliendo il mood del mercato. La ricerca è uno dei pilastri della strategia aziendale ed è affidata a un team di ricercatori, il “FLYFLOT Design” che lavora incessantemente per trovare linee moderne e prodotti di tendenza con caratteristiche tecniche sempre più performanti.  
Dalla ricerca sono nate le nuovissime linee con tomaie realizzate con innovativi materiali elasticizzati. Alcuni esempi di scarpe realizzate secondo questa logica sono le pianelle da donna con punta chiusa e tomaia e sottopiede in feltro caldo e traspirante, regolazione a strappo, suola Piumatech Antischock, Anatomica, Automodellante e Antiscivolo; o in tomaia in maglia sempre con le stesse caratteristiche; o con tomaia in microfibra elasticizzata. Sempre per donna, assolutamente innovative, sono le sneacker con tomaia in Evopell e microfibra elasticizzata, regolazione con 2 strappi, sottopiede estraibile e suola Piumatech. Performanti anche le linee per uomo come la pianella a punta chiusa con tomaia microfibra stampa jeans, fodera e sottopiede feltro e suola Piumatech; e la pantofola con tomaia in tessuto scozzese con elastici, fodera e sottopiede in pelliccia e suola Piumatech. 
Fly Flot ha una spiccata sensibilità ecologica. Nel 1991 è stato il primo marchio in Europa a produrre con poliuretano ecologico espanso ad acqua. Inoltre, ha portato nelle proprie sedi produttive il rispetto rigoroso dell’ambiente, facendo diventare la fabbrica sempre più green.  Nel 2008 è stato installato il primo impianto fotovoltaico sul tetto della fabbrica di Isorella, che dal 2012 si alimenta integralmente con questa fonte energetica. 
Per essere più vicini alle esigenze del cliente, l’azienda utilizza un meccanismo di rete realizzata con i propri distributori con i quali condivide informazioni e strategie. Negli ultimi anni le esportazioni sono aumentate sensibilmente sia in Europa dove il marchio è ormai radicato, sia negli altri continenti dove la diffusione si sta espandendo.

(riproduzione riservata)