Share |

LeFonti.tv si conferma prima televisione economica-finanziaria indipendente italiana

Abbiamo intervistato il suo fondatore, Guido Giommi


07/12/2020

di Giorgio Nadali


La live streaming tv Le Fonti conta una community fidelizzata di oltre un milione di telespettatori in oltre 125 paesi fra cui business leader, manager ed investitori. Grazie a centri localizzati in alcune delle più rilevanti città europee, quali Milano, Londra, Roma, Bruxelles, New York, Mumbai, Singapore, Dubai, San Francisco e Hong Kong, la redazione copre tutti i più importanti eventi internazionali. La business community che partecipa periodicamente agli eventi televisivi è composta dai decision maker nella comunità finanziaria ed economica. Quasi il 10% delle Fortune 500 è fra i top client.

LeFonti.tv, la prima televisione economica finanziaria indipendente italiana. Come è nata l'idea e quali obiettivi avete raggiunto nel corso del 2020? 
Abbiamo consolidato una comunità di oltre 10 milioni di professionisti, manager e imprenditori con una programmazione multi verticale molto intensa di dirette TV. Inoltre abbiamo inaugurato 2mila MQ di studi tv in via Dante a Milano con macchinari, aule dedicate e piattaforme di ultima generazione.

Voi pubblicate il magazine World Excellence. Cos'è l'eccellenza per lei? 
E’ quella condizione, stato dove ogni giorno fai un passo avanti, anche se piccolo.

Tre elementi essenziali per la ripresa economica, secondo lei. 
Ne basta uno solo. L’ossessione mediatica verso il Covid-19 si attenui in maniera equilibrata e scientifica.

Cosa consiglia agli investitori per il 2021? 
I tecnologici andranno molto bene. USA andranno meglio dell’Europa.

Secondo ComScore il vostro portale Trend-Online ha raggiunto e superato i principali quotidiani economico-finanziari. Come ci siete riusciti? 
I professionisti non si fidano più dei media tradizionali. Noi siamo realmente indipendenti e alternativi.

Tre luci e tre ombre emerse dai mercati finanziari internazionali in questo 2020 sfortunato 
Non riesco a rispondere compiutamente con sei elementi, posso solo dire che l’elemento positivo principale è la grandissima liquidità presente nei mercati dei capitali. Positivo soprattutto in chiave IPO.

Quale significato ha la parola "successo" per lei? 
Desiderare tutto senza censure e realizzare i desideri, e la parte più difficile è la prima.

Ci parli di CEO SUMMIT & Awards 2020 che Voi organizzate. Tre caratteristiche comuni e fondamentali che i premiati hanno messo in luce nel loro business 
Innovazione e leadership sono state le tematiche principali. Molte imprese hanno radicalmente innovato processi, metodi, prodotti adattandosi velocemente al cambiamento. Noi siamo stati una vetrina per i loro sforzi.

Come vede la ripresa economica nel 2021? 
Forte in USA, debole in Europa e solo nella seconda parte dell’anno.

In quale misura lo smartworking ha cambiato gli scenari del business e quale impatto avrà nel prossimo futuro? 
Ha accelerato la digitalizzazione di almeno 5 anni, questo rende il futuro più presente.

Un suo messaggio agli imprenditori e agli stakeholders 
Non investite mai più su settori a rischio pandemia: turismo, viaggi, aerei, grandi fiere, ma puntate sulle società come la nostra che aiutano la transizione digitale e televisiva dei grandi eventi di comunicazione B2B.

(riproduzione riservata)